Choc negli Stati Uniti: Marines urinano su talebani morti

Il servizio investigativo della marina americana, noto come Ncis, ha aperto un’inchiesta su un video che sta circolando sul web che mostra quattro militari statunitensi mentre urinano sui corpi senza vita di alcuni talebani. Il video, della durata di 39 secondi, è apparso ieri sul web ed ha innescato immediate reazioni polemiche da parte del mondo musulmano

Il Marine Corps dichiara che un’indagine è stata aperta: il primo passo sarà verificare l’autenticità del filmato per poi procedere con eventuali provvedimenti. Forte è la preoccupazione per le ripercussioni che le immagini potrebbero avere nel mondo musulmano e in generale sull’immagine delle forze armate degli Stati Uniti. Il timore è che si possano replicare le violenti polemiche sorte ai tempi della diffusione delle immagini del carcere iracheno di Abu Ghraib, dove nel 2004 alcuni militari americani sottoposero i prigionieri a crudeli violenze, ben documentate da una serie di immagini che hanno fatto il giro del mondo.

Il video è già stato condannato dal Concilio per le relazioni islamico-americane (un’organizzazione che si occupa di diritti civili e di riconoscimento dei diritti dei musulmani negli Usa) e dai talebani, il cui portavoce Zabihullah Mujahed ha dichiarato: «È un atto di barbarie», sottolineando inoltre come «Negli ultimi dieci anni ci sono stati centinaia di casi simili, che però non sono stati rivelati».

Il Pentagono ha immediatamente commentato che «le azioni ritratte nel video non sono in linea con i nostri valori fondamentali e non sono indicativi del carattere dei Marines», facendo pensare a una severa punizione per i soldati protagonisti dell’episodio nel caso in cui la veridicità del video dovesse essere verificata.

Alberto Staiz

foto: Reuters

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Choc negli Stati Uniti: Marines urinano su talebani morti

  1. avatar
    FRANCESCO BUFFA DESIGNER 13/01/2012 a 11:48

    È chiarissimo ed evidente! – non si tratta di un balordo o di un eccezionale episodio legato a un malato di mente! – di queste oscenità eseguite da criminali che hanno superato l’orrore delle forze armate tedesche del Terzo Reich, che a confronto forse furono una banda chierichetti scemi, chi lo sa quanti ne succedono. È stato semplicemente un caso che siamo venuti a conoscenza di tanto schifo! Questo fatto sicuramente non unico, la dice lunga sulla selezione del personale militare americano dedicato a missioni delicate come l’“intervento” in Afghanistan. C’è da augurarsi che il governo americano possa ravvedersi, prendere adeguate provvedimenti e che la giustizia americana possa dare delle punizioni esemplari a questi esseri immondi che per mera disgrazia per l’umanità sono venuti al mondo.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews