Chi vuole un partner? In Giappone spopola il matrimonio per single

Matrimonio per single? Perché no, a Kyoto si può (dailystar.co.uk)

Kyoto – Il Giappone è il regno delle mode stravaganti e anticonvenzionali, spesso bacchettate dagli occidentali come estreme , che lasciano quasi intendere che in terra nipponica niente sia poi effettivamente considerabile come “too much”.

MATRIMONIO PER SINGLE? IN GIAPPONE SI PUÓ - E proprio dal Paese del Sol levante sta spopolando un trend originale che permette alle donne di vivere un matrimonio perfetto senza dover invitare il personaggio coprotagonista della promessa d’amore. Kyoto è lo scenario perfetto per vivere un matrimonio da sogno: la “città dei mille tempi” ha vinto gli Awards 2014 mondiali come migliore meta di viaggi e location per eventi.

KYOTO, LA LOCATION PERFETTA - C’è chi ha sfruttato la luminosa fama di Kyoto per risvegliare quella vena di romanticismo sita in ogni donna alla ricerca della propria metà, proponendole un matrimonio perfetto che non necessita di un compagno.

SPOSE SOLITARIE E FELICI - Proprio così, numerose le giovani che decidono di partecipare a un matrimonio per single che trasforma l’uomo-futuro marito in una figura irrilevante, quasi un contorno all’intera sontuosa cerimonia. Se ancora non si è riuscite a trovare l’uomo giusto e a condurlo all’altare, basta contattare un’agenzia di viaggi giapponese che allestirà per voi un matrimonio da favola per single, battezzato come “Solo Wedding”.

SOLO WEDDING, IL PACCHETTO - Cerca Travel è un’agenzia di Kyoto specializzata nell’organizzazione di matrimoni indimenticabili per donne single che fornisce alle spose solitarie tutto il necessario per vivere al meglio le nozze, tralasciando però due piccoli particolari: l’uomo e l’anello di diamanti. Il pacchetto dell’agenzia prevede un matrimonio per single di due giorni: in questo lasso di tempo la sposa solitaria potrà ricevere le attenzioni di un consulente d’immagine, che la guiderà all’interno di negozi di abiti nuziali per scegliere quello che più le si addice.

I giardini di Kyoto sono la location perfetta per un matrimonio per single: l’agenzia che organizza la cerimonia solitaria sta riscuotendo un grande successo in Giappone (dailystar.co.uk)

DAL VESTITO ALLE FOTO - Dopo aver trovato il vestito giusto, disponibile sia nella versione tradizionale giapponese che in quella standard, la sposa sarà fotografata per le strade e i giardini di Kyoto, creando un album nuziale solitario ma pittoresco.  Il primo giorno è dedicato alla ricerca del vestito, mentre il secondo vede la messa in scena di una vera e propria cerimonia nuziale.

ANCHE LA CERIMONIA CON INVITATI - La sposa viene preparata ad hoc con le cure di truccatori e parrucchieri e, dopo aver indossato l’abito, parte la cerimonia in un sontuoso locale di Kyoto gremito di ospiti che omaggiano la giovane come fosse un matrimonio reale. Ogni tanto la sposa lascia il salone per lasciarsi fotografare nello spettacolare giardino di  Shugakuin Kirara Sanso per aggiungere immagini e ricordi all’album delle nozze in solitario.

Il matrimonio solitario può essere celebrato anche con il kimono tradizionale e, per chi non si accontenta, è previsto l’affitto di uno sposo (studiotvb-kyoto-jb)

AFFITTARE LO SPOSO - Per chi non si accontenta di un matrimonio per single, l’agenzia permette alla sposa di affittare un finto marito per tutta la durata della cerimonia e, per conoscerlo meglio, può gustare con lui una cena “romantica” durante la prima notte di nozze. Il pacchetto nuziale parte da un minimo di 2000 euro e comprende l’allestimento delle nozze in una romantica location a Kyoto, l’album fotografico e gli scatti delle nozze in digitale, cena e pernottamento in hotel e l’abito nuziale, classico o tradizionale giapponese.

BASTA ESSER FELICI - Sicuramente, il matrimonio per single può apparire per alcuni una trovata vagamente triste anche se, in fin dei conti, costa molto meno di una cerimonia per due e soddisfa le fantasie di alcune tipologie di donne che sognano da bimbe le nozze perfette che spesso, in superficie, si focalizzano più sui lustrini che sullo sposo. L’agenzia addetta al matrimonio per single sta riscuotendo un grande successo in Giappone, anche se nessun uomo ha ancora richiesto di celebrare le nozze in solitario, senza il supporto della sposa.

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews