Champions League, il Chelsea batte il Barcellona

Dopo la spettacolare sfida di ieri tra Bayern Monaco e Real Madrid è andata in scena stasera allo Stamford Bridge di Londra la seconda semifinale d’andata della Champions League: in comune con la gara di ieri, se non c’è stato lo spettacolo, c’è stato il risultato a sorpresa con il Chelsea che si è imposto sullo strafavorito Barcellona.

Il match-winner Didier Drogba

Sia chiaro, la squadra inglese è tosta e ambiziosa, ma in pochi si sarebbero attesi un risultato, l’1-0 per i padroni di casa, che non può non mettere in dubbio la qualificazione dei catalani alla finale che tutti pronosticano con l’”odiato” Real Madrid, anch’esso sconfitto nel primo round.

In realtà il risultato della sfida di questa sera è assai poco veritiero: il Barcellona ha avuto a disposizione almeno cinque palle-gol, due delle quali di sono stampate sui pali della porta difesa da Cech. Il Chelsea ha avuto il grande merito di sfruttare l’unica reale occasione che il pressing asfissiante dei “Blaugrana” gli ha concesso: nel recupero del primo tempo Drogba ha tradotto in rete un contropiede magistrale dei suoi compagni, “vendicando” in tal modo il “furto” di tre anni fa, quando il Barcellona nello stesso stadio si guadagnò l’accesso alla finale di Roma dopo che l’arbitro aveva negato due rigori netti alla squadra inglese.
Il Barcellona resta comunque assolutamente in corsa per la qualificazione, ma è chiaro che se le occasioni capitate sui piedi di Sanchez e Fabrigas (due a testa) fossero state concretizzate, e nel finale Pedro invece che colpire il palo avesse realizzato il gol del pari staremmo parlando di un’altra partita.
Per il Chelsea di Di Matteo una grande soddisfazione dopo una stagione travagliata raddrizzata solo dopo l’avvento dell’ex centrocampista della Lazio in panchina la posto di Villas Boas: il calcio italiano, da tempo fuori dai giochi, ha un ultimo baluardo per sentire ancora sua questa competizione che da troppo tempo è diventata di proprietà altrui.

TABELLINO

CHELSEA-BARCELLONA 1-0

Chelsea (4-2-3-1): Cech; Ivanovic, Cahill, Terry, Cole; Lampard, Mikel; Ramires (88′ Bosingwa), Meireles, Mata (74′ Kalou); Drogba. All.: Di Matteo.

Barcellona (4-3-3): Valdes; Alves, Puyol, Mascherano, Adriano; Xavi (87′ Cuenca), Busquets, Iniesta; Fabregas (78′ Alcantara), Sanchez (66′ Pedro), Messi. All.: Guardiola.

Arbitro: F. Brych (Germania).

Marcatori: 45+1′ Drogba.

Ammoniti: 69′ Ramires (C), 71′ Pedro (B), 76′ Busquets (B), 86′ Drogba (C).

Andrea Corti
Foto da ilsussidiario.net

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews