Il capo di governo più amato del mondo? Vince il cinese Xi Jinping

Secondo uno studio dell’Università di Harvard, il premier Xi Jinping è il leader che gode del più ampio consenso al mondo, tanto in patria quanto all’estero

consensoQual è il capo di governo più popolare del mondo nel 2014? Gli organi di propaganda del partito comunista cinese si staranno sfregando le mani, perché la risposta è: il leader cinese Xi Jinping, come riferisce Bloomberg Business Week.

LO STUDIO – A rispondere uno studio promosso dall’Ash Center for Democratic Governance and Innovation dell’Università di Harvard, con un campione di oltre 26.000 intervistati in 30 Paesi del mondo, tra cui l’Italia. I promotori della ricerca  hanno messo a confronto i dieci leader più potenti del mondo per misurare il consenso di cui godono in patria e all’estero.

IN PATRIA – Xi Jinping emerge come grande vincitore del sondaggio, al primo posto della classifica per il consenso di cui gode in Cina, dove quasi il 95% degli intervistati si è detto soddisfatto del suo operato e fiducioso di come amministrerà lo stato negli anni a venire. Xi è stato il leader più votato in molti campi, ricevendo un punteggio complessivo di 9 su 10. Al secondo posto Vladimir Putin (8,7) e in fine Narendra Modi (India, 8,6) a chiudere il podio. Primo politico Nato in classifica la tedesca Angela Merkel, in quinta posizione con un punteggio di 6,7. Settimo su dieci Obama, con 6,2.

ALL’ESTERO – Ma il successo di Xi va oltre la Grande Muraglia: anche tra gli osservatori stranieri il leader cinese si conferma quello più popolare, chiudendo in prima posizione la classifica davanti a Modi e Merkel. Da notare, oltre al sesto posto di Obama, non più osannato dall’opinione pubblica internazionale, l’ultimo posto di Putin, che subisce una vistosa perdita di quota dopo la crisi ucraina e la speculazione sul rublo.

CENSURA – Se da un lato i risultati dello studio stanno rimbalzando da un giornale cinese all’altro, i fattori del successo non ricevono altrettanta attenzione. L’Ash Center dell’Università di Harvard suggerisce che il trionfo di Paesi emergenti sia dovuto almeno in parte a censura e controllo dell’opinione pubblica. Anthony Saich, direttore del centro, sottolinea che «laddove i mass media tendono ad essere dominati dai governi, non sorprende che i leader abbiano un consenso più ampio. In Paesi dove l’opinione pubblica è più critica e libera, si nota che i governi attribuiscono voti più bassi ai loro leader».

consensoALTRI FATTORI – Un’altra possibile spiegazione del successo cinese, naturalmente, è la grande crescita economica del Paese. Dal sondaggio emerge infatti che tra i Paesi col miglior piazzamento ci sono Brasile (Rousseff), India (Modi), Russia (Putin) e Cina, che quasi coincidono coi paesi “Brics”. Da non dimenticare per spiegare nelle spiegazioni del successo cinese la grande popolarità riscossa dalla task force anti-corruzione di Xi. 

L’ITALIA NELLO STUDIOMatteo Renzi non figura tra i dieci leader protagonisti dello studio, ma l’Italia è stata presa in considerazione per rispondere al sondaggio. È quindi possibile leggere alcuni tratti caratteristici dell’opinione pubblica del nostro Paese. Obama rimane il leader con più vasta popolarità – l’80% ha fiducia degli intervistati italiani ha fiducia nel suo operato – mentre il governo italiano gode del consenso di appena il 17%, piazzandosi in trentesima posizione su trenta in questa speciale classifica, dopo Spagna e Sud Africa.

SCARSE CONOSCENZE – Parallelamente, dallo studio emerge che le conoscenze riguardo il 5 dei più importanti leader mondiali siano ad un livello criticamente basso: il 18% conosce il nome del premier cinese (Xi Jinping), il 16,5% di quello giapponese (Shinzo Abe), il 21% della brasiliana Dilma Rousseff e addirittura solo il 12% e il 13% conoscono il nome del premier indiano (Modi) e Sud Africano (Zuma). Avresti saputo fare meglio?

Alessio Perrone
@alessioperrone

foto: telegraph.co.uk, mp.weixin.qq.comil

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Il capo di governo più amato del mondo? Vince il cinese Xi Jinping

  1. Pingback: Il capo di governo più amato del mondo? Vince il cinese Xi Jinping | Alessio Perrone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews