Calciomercato Juventus: Aguero in cima ai desideri, ma si aprono altre strade

Sergio Aguero

TORINO – L’attenzione della squadra di Torino resta concentrata su Aguero, il 22enne argentino, ma dalla stampa spagnola giungeva in mattina la notizia secondo cui i tecnici bianconeri starebbero seguendo con attenzione la vicenda della presunta ‘maretta’ tra De Maria e il Real Madrid, forse per aprirsi la possibilità di mettere le mani sul giocatore per la prossima stagione.

In calendario c’è invece già un incontro con la Fiorentina per l’eventuale passaggio dell’attaccante Alessio Cerci: i suoi rapporti con il club viola sono incrinati da qualche tempo, per questo è stato inserito nella lista del mercato in uscita e su di lui, si sa, si è posato l’occhio di Antonio Conte.

Ma oggi era giorno atteso non solo per le trattative, ma anche del consiglio di amministrazione, con la presentazione del piano di rilancio per il prossimo triennio. In mattinata l’incontro della Exor, che detiene la maggioranza delle azioni (il 60%) e nel primo pomeriggio la delibera per un aumento del ‘prestito’ alla società bianconera di 120 milioni di euro. Con questo gruzzolo, che si unisce ai 70 milioni già sborsati, si potrà partire per la sopra menzionata ‘conquista’ di Aguero.

Quella per il fuoriclasse argentino non sarà, se andrà in porto, spesa indifferente e si aggiungerà ai più recenti esborsi juventini: solo ieri quasi 40 milioni di euro per riscattare Matri, Quagliarella, Pepe e Motta, mentre a breve altri 10,5 milioni dovranno passare nelle casse della Lazio in cambio di Lichtsteiner.

Ma se l‘affaire Aguero fosse fallimentare, scelta ‘secondaria’ potrebbero essere Giuseppe Rossi, Tevez ed Higuain, da affiancare necessariamente ad un buon esterno (le opzioni sono Vucinic, Nani o Bastos) e un centrocampista (Diarra o Inler i nomi più papabili).

Per affrontare la campagna acquisti il team torinese deve però necessariamente anche saper vendere bene, impresa non facile considerando la non brillante stagione di molti atleti e forme contrattuali piuttosto pesanti per quelli che invece, viste le buone prestazioni della stagione 2010-2011, potrebbero attirare l’interesse, come Amauri.

Redazione

foto via scommesse.calciomercato.it; www.wakeupnews.eu

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews