Calciomercato Juve: Sorensen a Bologna, si tratta Corluka, Conte vuole Behrami

Torino - Martin Caceres sembrava ormai ad un passo dal suo ritorno alla Juventus, ma Marotta e Paratici non sono ancora riusciti a trovare l’accordo economico col Siviglia, motivo per cui appare ormai davvero difficile che il difensore uruguaiano possa riuscire a coronare il proprio sogno di tornare a vestire la casacca bianconera, almeno durante questa sessione di calciomercato.
3-4 milioni di euro: a tanto ammonterebbe secondo alcune indiscrezioni la distanza tra l’offerta della Juve e la richiesta del club spagnolo. Marotta non ha pero’ intenzione di spendere troppi soldi per un difensore a gennaio e sta già cercando altrove situazioni più economiche.

La certezza è che un difensore arriverà, soprattutto perché Sorensen è già a Bologna e dunque risulta anche numericamente indispensabile un rinforzo per il reparto arretrato. I soliti nomi che già erano circolati in agosto sono quelli di Bruno Alves, Bocchetti e Gastaldello, mentre il nome nuovo è quello di  Vedran Corluka (25 anni), difensore croato in partenza dal Tottenham e seguito in Inghilterra anche da West Ham (serie B inglese) e Stoke City. I rapporti tra le due società sono buoni e soprattutto dopo la recente cessione a titolo definitivo di Yago Falquè agli Spurs, potrebbe essersi instaurato un canale preferenziale.

Behrami - pupillo di Antonio Conte

L’abbandono della pista Caceres, libera pero’ un posto per un extracomunitario, che lo staff juventino pare aver individuato in Fredy Guarin, centrocampista colombiano del Porto. Nella giornata di ieri ci sarebbe stato un contatto tra i club e la distanza economica tra le parti non sarebbe proibitiva. I portoghesi chiedono quindici milioni per chiudere subito, ma possono scendere fino a tredici; Marotta è pronto a sborsare undici milioni, due subito, nove per il riscatto obbligatorio il prossimo giugno.

Per il centrocampo resta un obiettivo il viola Behrami, giocatore molto stimato da Antonio Conte. La Fiorentina per ora non cede, ma Marotta attende fiducioso l’evolversi di questo movimentato mercato invernale. L’eventuale arrivo dello svizzero libererebbe subito Marrone, corteggiato da Siena e Genoa.
Sempre per il centrocampo, si era molto parlato anche di Angelo Polombo, anima della Sampdoria, ma la strada sembra difficilmente percorribile. Infine, secondo la ‘Gazzetta’ la Juve sarebbe ad un passo dal baby prodigio Granit Xhaka, 19enne centrocampista offensivo del Basilea, già nazionale svizzero, sul quale lo staff di Paratici e Sandreani ha ottime relazioni.

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews