Calciomercato Juve: Amauri verso il Brasile, per Melo idea Borussia Dortmund

Torino - Giornata frenetica per Marotta e Paratici. Mentre pare sia stato trovato l’accordo sul contratto per Vidal del Leverkusen e si attende il sì definitivo della società tedesca per il passaggio del mediano alla Juventus, a creare i più grossi grattacapi per il ds juventino è soprattutto il mercato in uscita.

Due le principali questioni: Amauri e Felipe Melo. I due brasiliani vivono ormai a Torino da separati in casa, non essendo nemmeno stati inseriti nella lista per il ritiro, mossa che obbliga la società a disfarsi dei giocatori.
Per Amauri si attende in queste ore un fax dal Brasile che dovrebbe sancire definitivamente il passaggio del centravanti al Flamengo, forte di un accordo col calciatore. La Juve vuole 7 milioni, l’offerta è ferma a 5.
Certo è che il termine ultimo per concludere affari in entrata per le società brasiliane è fissato per domani, ragion per cui se si vuole chiudere il passaggio di Amauri al Flamengo, tutto dovrà essere fatto nelle prossime ventiquattro ore. Genoa e Parma restano alla finestra.

Per Melo la situazione è decisamente più complessa. La Juve ha provato senza successo ad inserirlo come contropartita tecnica in tutte le trattative d’acquisto. Il calciatore ha poco mercato, viste le ultime deludenti annate e l’esoso stipendio assicuratogli dalla società bianconera. Si è parlato anche per lui di offerte dal Brasile, ma ormai i tempi sono stretti e non vi sono reali possibilità di arrivare ad un accordo. Le ultime indiscrezioni parlano di un forte interessamento del Borussia di Dortmund, regina dell’ultima edizione della Bundesliga e club dal grande blasone che parteciperà anche alla prossima Champions League. La cifra che Marotta spera di ottenere dalla cessione è di circa 12 milioni di euro, ma avendolo ora messo anche fuori rosa è probabile che i tedeschi cercheranno di strappare il giocatore ad un prezzo migliore.

Queste ultime vicende segnano ad ogni modo un nuovo capitolo della fallimentare gestione della Juventus degli ultimi anni. I due brasiliani sono costati quasi 50 milioni di euro e ora potrebbero andar via per meno di 20: un disavanzo di circa 30 milioni.
Oltre a Melo e Amauri si cerca anche una sistemazione per Grosso, Motta , Grygera e Iaquinta. Sissoko, invece, sembra essere entrato nelle grazie di Conte e vista l’esclusione di Melo è probabile che resterà della Juventus.

Sul fronte acquisti i nomi ormai sono quelli conosciuti. Per l’attacco le energie sono tutte concentrate su Giuseppe Rossi, per il centrocampo si attende l’arrivo di Vidal e si mantengono aperte le piste per Vucinic, Valencia e Bastos come esterni, in difesa si è parlato di Bocchetti, di Bovo di Caceres, ma potrebbe anche non arrivare nessuno: qualche giornale oggi titolava del possibile assalto a Lucio in scadenza di contratto con l’Inter. Fantamercato?

 

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Calciomercato Juve: Amauri verso il Brasile, per Melo idea Borussia Dortmund

  1. avatar
    yuri 19/07/2011 a 16:18

    Amauri e Melo stanno facendo il giro del mondo, ogni giorno vengono accostati ha una scqadra diversa. COMPLIMENTONI a chi scrive queste c…..e.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews