Calciomercato Inter: Paulinho arriverà?

Paulinho, grande obbiettivo del mercato interista

Calciomercato Inter: tra cessioni importanti e l’obiettivo Paulinho, ecco il punto della situazione.

In casa Inter si continua a lavorare senza sosta per la trattativa che porterebbe il centrocampista brasiliano Paulinho alla corte di Andrea Stramaccioni. L’affare non è però semplice: il problema è sempre lo stesso, la liquidità. Nella notte un emissario è stato a colloquio con il Corinthians per farsi comunicare la cifra esatta per chiudere l’affare: nell’entourage nerazzurro però non trapela ottimismo. Alla società di Massimo Moratti mancano i contanti necessari per strappare il nazionale brasiliano alla sua squadra di appartenenza, il Corinthians, dove si è appena trasferito Pato. Per poter acquistare quindi è necessario incassare denaro da qualche cessione: 7,5 milioni sono arrivati da Sneijder al Galatasaray (che ieri sera ha ufficializzato l’acquisto di Didier Drogba, attaccante nel mirino di altri club italiani come Milan e Juventus), sembra in dirittura d’arrivo il passaggio di Philippe Coutinho al Liverpool per 12,5 milioni. Mariga interessava a Chievo Verona e Parma, ma l’infortunio di Gaby Mudingayi dovrebbe trattenere il keniota ad Appiano Gentile. Intanto l’affare Paulinho continua a slittare: se non si chiude subito, facilmente si inserirà qualche altro concorrente con il portafogli più gonfio (Manchester City, PSG e Real Madrid sono in agguato).

Samuele Longo potrebbe tornare in maglia nerazzurra dopo il prestito all'Espanyol

Questione difesa: nuovo affondo per Marco Andreolli dal Chievo, visto il nuovo infortunio di Christian Chivu nel match di domenica contro il Torino e il rientro posticipato di un altro baluardo della retroguardia come Walter Samuel. Ma trattare con il Chievo non è mai facile: il presidente Campedelli si fa pagare bene i suoi gioielli e difficilmente si priverà di Andreolli per una cifra bassa o dandolo in prestito. L’affare Jung - seguito in estate anche dalla Roma - potrebbe sbloccarsi con l’Eintracht inserendo nella trattativa il giovane attaccante Marco Livaja: dall’Espanyol dovrebbe rientrare il nazionale Under 21 Samuele Longo, che tanto bene aveva fatto lo scorso anno con la maglia della Primavera nella Next-Gen Cup vinta dall’Inter guidata da Andrea Stramaccioni.

Ricapitolando: l’Inter è alla ricerca di un giocatore di qualità in mezzo al campo. Coutinho e Sneijder sono ormai partiti. Paulinho assomiglia molto di più a Guarin, un giocatore di progressione e sostanza. Si vuole dare spazio ai giovani e si cedono Coutinho e Livaja – che finora ha giocato piuttosto bene, soprattutto in Europa League – per acquistare Tommaso Rocchi. Qualcosa non torna.

  Fabio Donolato

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews