Buon Compleanno Papa Francesco

Papa Francesco
Gli auguri arrivano da tutto il mondo per il primo compleanno di Papa Francesco.
Bergoglio compie oggi settantasette anni, ma è come se non li avesse. Con l’entusiasmo di un ragazzino ha portato una ventata di freschezza nella Chiesa, è diventato il Papa del popolo, delle telefonate, degli abbracci e pezzo dopo pezzo sta ricostruendo il rapporto tra Chiesa e fedeli.

IL PAPA DEI GIOVANI – I giovani sono il primo e più importante tassello del pontificato di Francesco.
La Giornata Mondiale della Gioventù, tenutasi a Rio de Janeiro quest’anno, è stato un evento seguitissimo anche da chi non ha potuto raggiungere la capitale brasiliana. I giovani seguono Papa Francesco perché è fonte di speranza e incitamento. Il tema della GMG era, infatti, un’esortazione al coraggio e alla missione «andate e fate discepoli tutti i popoli » ha esortato Papa Francesco sulla spiaggia di Copacabana, stracolma di ragazzi. Uscire dalla chiusura ed essere portatori di luce, ma non solo, Bergoglio ha saputo catturare l’attenzione di molti giovani grazie alla sua semplicità, al suo voler riportare la Chiesa all’essenziale eliminando l’artificiosità e rendendola, di fatto, una Chiesa più pop, una Chiesa da vivere «non guardate la vita da un balcone, non vivacchiate, ma vivete! Non siate spettatori ma protagonisti delle sfide del mondo» ha detto durante l’incontro con i ragazzi degli atenei di Roma.

IL PAPA DEI POVERI – Duemila buste sono pronte per essere distribuite ai poveri dai volontari che ogni sera prestano assistenza nei luoghi dove sono offerti pasti caldi dalle suore di Madre Teresa, sono il regalo di Papa Francesco ai poveri, dentro ogni busta si trova un’immagine di Natale con la firma del papa, biglietti della metro e carte telefoniche. Per aiutare Papa Francesco in questo regalo l’agenzia dei trasporti di Roma ha messo a disposizione quattromila biglietti per la metro, le poste vaticane, i francobolli necessari e la tipografia vaticana le buste. Questa è solo l’ultima delle iniziative del Papa che non solo mostra un serio interesse verso i più bisognosi, ma educa altre realtà a fare lo stesso. Non più parole ma fatti, Francesco sa che solo dando l’esempio, la Chiesa può tornare ad essere credibile.

AUGURI DA TUTTO IL MONDO – Un maglioncino verde e una torta con settantasette candeline sono stati il primo regalo per Papa Francesco, da parte dei volontari del dispensario della carità in Vaticano in occasione della visita del Papa alla struttura. Bergoglio ha prima visitato i locali del dispensario, e poi , riferisce l’Osservatore Romano, ha salutato così gli ospiti «Vi ringrazio per questa visita, vi ringrazio per l’amore che voi avete, per la gioia di questi bambini, i doni, la torta, era bellissima, dopo vi dirò se è buona o no, grazie tante, e che il Signore vi benedica». Intanto i giovani stanno festeggiando il Papa con ventiquattro ore di Adorazione presso la Chiesa di San Lorenzo in Piscibus del Centro Internazionale Giovanile San Lorenzo di Roma, sono previste due celebrazioni eucaristiche, l’ultima questa sera alle 18.00. Tantissime le adesioni per questa iniziativa dei Papaboys che potete seguire anche su twitter con l’hastag #AuguriFrancesco.

Serena Prati 
@Se_Prati

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews