Bufera online su Victoria Donda Perez, la deputata che allatta in aula

Victoria Donda Perez che allatta la sua bimba in un’aula parlamentare. Su di lei si è scagliata una bufera social che riterrebbe il gesto inadeguato (mirror.co.uk)

Ai giorni nostri, si spera, non desta più scalpore il fatto che una donna allatti un pubblico. Ma se a farlo è una deputata, all’interno di un’aula parlamentare, le opinioni del pubblico iniziano a dividersi fra chi crede che allattare il proprio piccolo a lavoro sia appropriato e chi lo ritiene un gesto sconveniente.

VICTORIA DONDA PEREZ, LA DEPUTATA CHE ALLATTA IN AULA - La protagonista di questa vicenda è Victoria Donda Perez, deputata argentina trentasettenne in carica dal 2007 come membro del Congresso. La giovane donna è stata soprannominata ‘Dipusex’ e ‘Sexy MP’ per via del suo look curvy che, con la maternità, si è accentuato ancora di più. Victornia Donda Perez è stata la donna più giovane ad entrare nel Congresso Argentino, è un avvocato sostenitore dei diritti umani e della lotta alla povertà e, da alcuni mesi, anche una madre davvero occupata.

PORTA LA FIGLIA IN AULA PER NON LASCIARLA ALLA TATA - La donna ha deciso di non affidare la sua bimba di otto mesi – di nome Trilce – alla baby sitter e lotta duramente per gestire adeguatamente la sua attività politica e, nel contempo, quella familiare. La foto di Victoria Donda Perez nel mentre allatta la propria bimba all’interno del Palazzo del Congresso di Buenos Aires ha fatto il giro del web e su di lei si è abbattuta una vera e propria bufera mediatica che riterrebbe l’azione – del tutto naturale per una madre – inadeguata.

Victoria con la figlia e il presidente boliviano Evo Morales (mirror.co.uk)

GIUSTO O SBAGLIATO? - Vi sono poi molti sostenitori della politica che ritengono la foto come un chiaro simbolo di come una donna non dovrebbe rinunciare a fare la madre nonostante sia impegnata in una dura carriera lavorativa. Alcuni utenti più attenti hanno però alzato una critica contro la politica, ritenendola parzialmente esibizionista. Alcuni avrebbero infatti preferito che Victoria Donda Perez, volendo a tutti i costi allattare la propria bimba in aula, indossasse i reggiseni speciali per le neomamme anziché mostrare il seno nudo davanti agli altri parlamentari e al mondo del web.

SENO NUDO IN AULA: VA BENE? - Con molta probabilità la politica ha voluto ufficializzare l’allattamento sul posto di lavoro, ridando dignità a un’azione naturale che dimostrerebbe quanto la donna riesca ad essere sia madre che politica. Se gran parte del web continua comunque a sostenere la politica, alcuni proprio non riescono a capacitarsi del perché la donna abbia dovuto mostrare i seni a mezzo mondo, soprattutto perché non ha voluto indossare un reggiseno per allattamento.

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews