Breivik condannato a 21 anni di carcere. È “sano di mente”

Anders Behring Breivik

Oslo – Una vittoria. Il processo per la strage di Utoya si conclude con una vittoria per Andres Breivik. La corte distrettuale di Oslo ha deciso per la “sanità mentale” del 33enne che, il 22 luglio del 2011, con un’autobomba davanti alla sede del governo e il massacro commesso sull’isola, ha ucciso 77 persone e ferito 240. Sconterà 21 anni in carcere.

La corte distrettuale di Oslo, infliggendo la massima pena prevista dalle leggi norvegesi, ha riconosciuto all’uomo la capacità di intendere e volere, accogliendo così le richieste avanzate dallo stesso Breivik che aveva anticipato il ricorso in appello solo nel caso gli fosse stata riconosciuta l’infermità mentale (che significava internamento a vita in un istituto psichiatrico). L’estremista xenofobo aveva più volte affermato di essere “lucido” al momento della strage e di aver compiuto il massacro per frenare “l’islamizzazione” del Paese.

Anders Behring Breivik, vestito di nero, con camicia bianca e cravatta grigia, ha ascoltato il verdetto sorridendo. Si è presentato in aula facendo il saluto a braccio teso e portando il pugno chiuso sul cuore, un rituale già mostrato in precedenza per salutare il suo gruppo di estrema destra. La condanna, auspicata dallo stesso imputato, è stata presa all’unanimità dalla giuria. Breivik sconterà la pena in isolamento nel penitenziario di massima sicurezza di Ila, alla periferia ovest di Oslo, dove si trova rinchiuso da un anno. Nonostante la pena massima sia di 21 anni, al termine della condanna il prigioniero potrebbe rimanere ancora in carcere solo se dimostrata la sua pericolosità.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Breivik condannato a 21 anni di carcere. È “sano di mente”

  1. avatar
    Giangi Doppo 15/09/2012 a 23:42

    C’ha il braccino corto il ragazzo.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews