Brasile 2014: esordio anche per la Gialappa’s Band

gialappa's band

Ormai è una tradizione. Europei e mondiali non sono solo sinonimi di calcio, allenatori, giocatori, arbitri e tifosi. Ma anche di Gialappa’s Band. Anche quest’anno, infatti, il trio formato da Marco Santin, Carlo Taranto e Giorgio Gherarducci farà le sue telecronache del tutto speciali per l’emittente radiofonica Rtl 102.5.

INIZIO COL BOTTO - Ieri il mondiale è cominciato con la sfida fra i padroni di casa del Brasile e la Croazia di Niko Kovac finita 3-1 con tanto di polemiche sull’arbitraggio del giapponese Nishimura, il quale ha concesso un rigore davvero generoso alla squadra di Neymar. Sul web addirittura qualcuno ha paragonato Nishimura a Byron Moreno. E, ovviamente, ieri è partito anche il ciclo di telecronache della Gialappa’s, che commenterà quasi tutte le partite del mondiale. Ovviamente, non sono mancate le prime perle. Per esempio, è stata proprio la Gialappa’s a lanciare il paragone fra il terzino verdeoro Marcelo e Salvatore Ficarra, membro del famoso duo comico Ficarra e Picone. Il difensore centrale David Luiz, neo acquisto del Paris Saint-Germain per cinquanta milioni, non è proprio amato dai gialappi ed è stato paragonato a Telespalla Bob dei Simpson.

SCOLARI E LE TECNOLOGIE - Si è sprecata l’ironia quando in tv hanno mostrato, attraverso un’immagine speciale, che il gol della Croazia era regolare. Peccato che non ci fosse bisogno della tecnologia per accorgersene, visto che il pallone era vistosamente entrato completamente, tant’è che poi è stato ripreso con lei mani dai giocatori. Il giubbotto dell’allenatore del Brasile Luiz Felipe Scolari, invece, è stato accostato a quello dei vigili urbani.

DERBY DI RISATE - Quest’anno però la Gialappa’s Band avrà un avversario in più. Anche la Rai, infatti, si è organizzata ed offre una telecronaca in chiave ironica su Rai Sport 1. Il titolo del programma parla da solo: Maxinho do Brasil e a condurla è Max Giusti.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi


foto: lanostratv.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews