Bologna finisce sul New York Times grazie a Charlie Chaplin

cineteca di Bologna

Charlie Chaplin

La Cineteca di Bologna  viene menzionata in un articolo di Rachel Donadio nella sezione ArtsBeat del New York Times. L’articolo si riferisce alla prossima pubblicazione di uno scritto inedito di Charlie Chaplin che sarà pubblicato In occasione dei cento anni dalla prima apparizione dell’attore  in un film.

UN MANOSCRITTO INEDITO – La Cineteca di Bologna ha infatti scovato un manoscritto inedito del grande attore del cinema muto, pieno di annotazioni e di riflessioni. Si tratta di una sceneggiatura che riguarda un soggetto, mai realizzato, che si ispira al danzatore Vaclav Nijinsky. Il tema del soggetto riguarda la vita dell’uomo e il suo lavoro: la carriera e il successo non devono essere i primi desideri dell’uomo ma solamente un mezzo per compiere il proprio destino.

I SESSANTA ANNI DI ‘LUCI DELLA RIBALTA’- Il manoscritto è stato scoperto durante le ricerche e il restauro del film Luci della ribalta a cura dell’ Immagine ritrovata di Bologna che viene definita nell’articolo, da Rachel Donadio, uno dei migliori centri di restauro del mondo, motivo per cui, sottolinea la giornalista americana «ha ricevuto l’incarico di restaurare moltissimi dei film di Chaplin direttamente dalla famiglia». In merito al manoscritto la Donadio aggiunge anche «Per la prima volta la famiglia Chaplin ha anche permesso di fornire materiale inedito alla stampa: un libro, in inglese, venduto su Amazon e attraverso il sito web della Cineteca». La ricerca ha portato anche alla luce quattro foto sconosciute in cui Chaplin posa con Buster Keaton sul set di Luci della Ribalta.

IL PRECEDENTE –  Già nel 2011 la cineteca bolognese aveva scovato nei suoi archivi tre fogli inediti in cui il grande attore dava indicazioni per la recitazione all’attrice Paulette Goddard, protagonista del primo film sonoro Il Grande Dittatore, del 1940. I fogli non erano però manoscritti ma battuti a macchina dalla segretaria di edizione. Chaplin in quell’occasione scriveva:«bisogna raggiungere la poesia. Il realismo è soltanto un mezzo».

Serena Prati 
@Se_Prati 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews