Bill Cosby torna sul palco dopo le accuse di stupro

Bill Cosby

Bill Cosby in uno scatto del 2011 (wikipedia.org)

Ontario – E’ stato un successo lo show del comico William Henry Cosby Jr., in arte Bill Cosby, il noto papà della serie degli anni ’80, I Robinson. Uno spettacolo organizzato per la comunità Kitchener di Ontario (Canada), prima tappa di un tour di dieci date. La standing ovation riservata al comico di fama internazionale è stata una bella rivincita per lo show-man recentemente interessato da varie accuse di stupro avvenute negli anni d’oro del suo successo televisivo, ai danni di decine di donne.

LE ACCUSE – La questione tocca un nervo scoperto dello star system statunitense, tanto più perché coinvolge uno dei simboli della cultura pop afroamericana. Lo scorso mese, una donna, Tamara Green, ha intentato causa contro Cosby in un tribunale del Massachusetts per averla drogata e violentata negli anni ’70. A lei si è aggiunta presto una seconda donna la quale ha sostenuto la medesima accusa. Entrambe sono state subito denunciate dai legali dell’attore per diffamazione. Non è servito. Altre signore si sono aggiunte al coro e attualmente Cosby è accusato di violenza carnale da 27 donne e imputato per almeno 15 stupri.

LA SOLIDARIETA’ DEI FAN – Naturalmente la solidarietà di colleghi, amici e fan non è mancata. Da Keshia Knight Pulliam (più nota come la piccola Rudy) a Phylicia Rashad (nel cast dei Robinson era la moglie, Clair Robinson), c’è stata una corsa in difesa dell’attore. Ma sono stati i fan, la sera dello show ad Ontario a manifestare al comico la più profonda stima.

In molti, presenti alla tappa canadese come ha notato la Bbc, ritengono che le presunte vittime se la siano presa troppo comoda per essere credibili, pretendendo risarcimenti per reati che sarebbero avvenuti 20,30 anni fa. Altri invece non sono disposti a concedere fiducia.

LE PROTESTE – Fuori dal teatro sono state molte le contestazioni contro l’attore. Gruppi di manifestanti si sono radunati mercoledì nel centro della Piazza principale agitando cartelli con slogan accusatori: ‘lo stupro non è uno scherzo‘. Tanti altri, nei giorni precedenti allo spettacolo, avevano minacciato azioni ritorsive e boicottaggi contro Cosby, ma tutto pare essere andato per il meglio.

bill cosby khesia knight pullian

Khesia Knight Pulliam (fanpage.it)

LA DIFESA – Dal canto suo, l’attore ha rilasciato un comunicato affettuoso verso tutti i fan che lo supportano e ancora di più gli hanno fatto sentire il loro calore dal giorno delle accuse: grazie «per avermi dato l’opportunità di portare di nuovo risate nella vostra vita».

L’avvocato del 77enne Cosby ha fatto sapere di ritenere le accuse «fantasiose» «non corroborate», ma è anche vero che a seguito del potenziale scandalo, il comico è stato costretto ad annullare alcuni impegni televisivi.

Chantal Cresta

Foto || wikipedia.org; fanpage.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews