Belfast: stretta di mano tra Elisabetta II e l’ex capo dell’IRA

Martin McGuinness e la regina Elisabetta II

Belfast – La sovrana britannica Elisabetta II e l’ex comandante dell’Ira Martin McGuiness, oggi vice primo ministro del governo regionale di Belfast, si sono stretti la mano durante un incontro privato, ripetendo poi il gesto in pubblico per le telecamere. L’incontro è avvenuto ieri a Belfast: un gesto dal fortissimo valore simbolico per il processo di pace in Irlanda del Nord

L’incontro si è svolto al teatro lirico di Belfast nell’ambito di un evento culturale organizzato da Cooperation Ireland, un ente benefico che lavora per la riconciliazione fra cattolici e protestanti. La Regina, in un completo verde mela, ha incontrato McGuiness in una stanza riservata. Presenti il presidente della Repubblica d’Irlanda Michael Higgins e il primo ministro dell’Irlanda del Nord Peter Robinson. Per non urtare la sensibilità dei cattolici repubblicani, è stata scelta un’occasione culturale che non ha alcun legame con i festeggiamenti per i 60 anni di regno di Elisabetta II.

Parlando poi con i giornalisti, il vice premier ha ricordato che “entrambe le parti hanno sofferto”, facendo anche allusione alla dimensione personale dell’evento per la Regina. Nel 1979 una bomba dell’Ira ha infatti ucciso suo cugino Lord Louis Mountbatten, al quale il principe Carlo era molto affezionato. McGuinness ha ammesso di essere stato ai vertici dell’esercito repubblicano irlandese negli anni più oscuri, soprattutto dopo il Bloody Sunday, la domenica di sangue del 1972 quando a Derry i paracadutisti dell’esercito britannico aprirono il fuoco su manifestanti per i diritti civili, uccidendone quattordici.

La stretta di mano di oggi, come la visita della Regina l’anno scorso a Dublino, sono tutti importanti passi per il consolidamento del processo di pace in Irlanda del Nord, iniziato nel 1998 con l’accordo del Venerdì Santo.

Alberto Staiz

Foto copertina: corriere.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews