Belen e il suo filmino hard: vero o falso che sia, il web impazza

Fabrizio Corona, alle sue spalle un'immagine di Belen

Qualcuno dice che dura poco meno di un quarto d’ora, secondo altre fonti invece i minuti sarebbero 22. Si vocifera poi che la ragazza protagonista fosse all’epoca dei fatti minorenne, mentre qualcuno insinua che, considerata la somiglianza del soggetto con il suo stato attuale, il video potrebbe risalire a non molti anni fa.

Lei è la bellissima Belen Rodriguez. Lui il suo ex fidanzato Tobias Blanco. Il terzo incomodo una telecamera che li riprese durante una performance sessuale, creando quel video che da alcuni giorni – censure varie permettendo e in maniera intermittente sul sito PhicaTube - circola in rete: inutile ricordare l’ottimo piazzamento in termini di clic!

Che cosa ci sia davvero dietro a questo filmino, a parte la chiarezza delle immagini davvero eloquenti stando a chi l’ha visto, è un piccolo mistero. A lanciare lo scoop iniziale è stata Selvaggia Lucarelli, la quale vede nel video una Belen già bellissima e non certo adolescente come da lei sostenuto.

Ma andiamo un passo ancora indietro, al 7 maggio 2010, quando il conduttore tv argentino Tobias Blanco Martinez Pardo, giunto in Italia, cercò di vendere quelle immagini che lo immortalavano durante un caldo incontro con Belen quando erano molto giovani. Chiese circa 300mila euro a varie riviste, giornali e siti scandalistici ma il video, girato in una casa privata, per legge non era pubblicabile. Belen intanto, venutane a conoscenza, pare abbia cercato di coinvolgere Fabrizio Corona per difendere il suo onore violato: l’incontro infatti si concluse con  una rissa. L’attrice poi dichiarava: «Era il mio fidanzato in Argentina e il contenuto di questo video non ha niente di sconvolgente. Si vedono solo due ragazzini che avevano una cotta l’una dell’altro». O Belen soffriva di demenza senile precoce oppure il video cui si riferiva non era quello che oggi è sulla bocca (e sui video) di tutti, perchè lì le scene di sesso sono davvero spinte e inequivocabili.

Sul filmato è tornato a pronunciarsi anche Corona. A «Io spio» avrebbe detto: «Belen a quei tempi era minorenne, ed è gravissimo quello che è accaduto. Questa storia non finisce qui. Belen si è sentita stuprata nella sua intimità». Sul fatto sta ora indagando la polizia postale mentre il popolo del web si è scatenato, come c’era da aspettarsi, nei commenti: qualcuno ha insinuato che le recenti assenze di esponenti dell’opposizione in aula fossero legate alla presenza del video, altri hanno chiesto dove si compra il libro con la sceneggiatura.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews