Basket Time: I verdetti della stagione regolare bocciano Roma. La griglia Playoff

PIANGE ROMA, RIDE SASSARI – Si spengono proprio sul finale di campionato le speranze di rimonta della Lottomatica Roma: dopo l’avvio di stagione a scartamento ridotto, la formazione capitolina sembrava aver trovato nuova linfa con l’arrivo in panchina di coach Filipovski. Siena però rimane un banco di prova ostico e con un McCalebb ritornato in stato di grazia (21 punti in 26 minuti) la missione diventa impossibile: con le rotazioni accorciate e con Djedovic ancora non in grado di dare il proprio rendimento, Roma si aggrappa al solo Dasic, mentre Smith (11) non incide.

Pianigiani, coach di Siena (agenziagrt.it)

Pianigiani dà minuti a quasi tutto il roster, eccezion fatta per capitan Stonerook, ma Roma cede difensivamente e non riesce ad approfittare di un Lavrinovic sotto la doppia cifra: Traorè ne mette 14 e domina il confronto con Rakovic (1 solo rimbalzo), ma dopo l’intervallo non c’è gara e per Roma arriva una cocente delusione, l’ennesima di questa tribolata stagione.

Ne approfitta la Dinamo Sassari, neopromossa che passa dalla Legadue ai Playoff di Serie A, acciuffando per i capelli il sesto posto: James White e Othello Hunter sono ancora una volta strepitosi, combinando 53 punti e 15 rimbalzi e per i sardi ora ci sarà l’ostacolo Armani Jeans Milano. La squadra di coach Peterson incappa in una giornata storta, cedendo il passo alla Scavolini Pesaro, cui il successo non serve per agguantare l’ottavo posto, vista la concomitante vittoria di Bologna contro Teramo: David Hawkins, dopo le ultime buone prestazioni, sparisce completamente dalla partita, con un pauroso 0/7 dalla lunga distanza e il pur bilanciato settore lunghi non basta contro i 23 punti di un sempre più convincente Daniel Hackett. Per il playmaker ex NCAA è un gran rilancio anche in chiave azzurra, dove manca la presenza di un giocatore di iniziativa e in grado di gestire i possessi innescando al meglio il trio NBA.

I VERDETTI – Chiude penultima la Banca Tercas Teramo, sconfitta all’ultima giornata dalla Canadian Bologna: riesce così a blindare il terzultimo posto la Angelico Biella, capace di imporsi sul campo dell’ormai in vacanza Fabi Montegranaro. Spettacolo a Brindisi, dove la AIR Avellino spazza letteralmente via i padroni di casa, già condannati alla retrocessione in Legadue: sono ben 7 gli uomini in doppia cifra per la compagine campana, guidata dai 18 punti di Szewczyk e dai 16 di Thomas, innescati dalla regia di Green, miglior assistman del campionato.

Marques Green, playmaker di Avellino (irpinianews.it)

Per Avellino c’è anche la buona notizia del ritorno di Taquan Dean, che con i suoi 14 punti abbondanti di media potrà essere fondamentale nella serie contro la scatenata Treviso: i veneti di Repesa sono lanciatissimi e riescono a espugnare il parquet della Pepsi Caserta, team che ha già chiuso i battenti di una stagione alquanto deludente.

Serie dunque che si preannuncia avvincente, con il grande potenziale offensivo di Avellino opposto alla completezza di una squadra che può vantare un talento come Motiejunas e un veterano di grande esperienza come Brian Skinner.

Andrea Samele

 

RISULTATI E CLASSIFICA
Scavolini Siviglia Pesaro – Armani Jeans Milano 82-71
Montepaschi Siena – Lottomatica Roma 83-73
Pepsi Caserta – Benetton Treviso 76-88
Enel Brindisi – Air Avellino 68-112
Canadian Solar Bologna – Banca Tercas Teramo 96-94
Bennet Cantu’ – Cimberio Varese 75-66
Fabi Shoes Montegr. – Angelico Biella 79-82
Vanoli-Braga Cr. – Dinamo Sassari 82-88

Classifica finale: Siena 52, Cantù 44, Milano 42, Avellino e Treviso 34, Sassari, Varese e Bologna 30, Roma e Pesaro 28, Caserta e Cremona 24, Montegranaro e Biella 22, Teramo 20, Brindisi 16.

LA GRIGLIA PLAYOFF
Montepaschi Siena (1) – Canadian Bologna (8)
AIR Avellino (4) – Benetton Treviso (5)

Armani Jeans Milano (3) – Dinamo Sassari (6)
Bennet Cantù (2) – Cimberio Varese (7)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews