Basket serie A Milano acquista Marques Green

Basket serie A Milano acquista Marques Green

Marques Green con la maglia di Avellino basketinside.com

Basket serie A Milano acquista Marques Green: il giocatore, già visto Italia ad Avellino e Pesaro, ha firmato un accordo fino al termine della stagione. L’Olimpia EA7 punta quindi sul piccolo americano dal passaporto macedone nel ruolo di playmaker, dopo aver tagliato Omar Cook poche settimane fa. Non solo: Green rappresenta uno stravolgimento del progetto tecnico pensato un anno e mezzo fa con l’arrivo di Scariolo, essendo un giocatore dalle caratteristiche molto diverse rispetto al suo predecessore. A far posto al nuovo acquisto, arrivato a stagione in corso assieme a JR Bremer, dovrebbe essere Rok Stipcevic, in partenza per Pesaro: Milano rinuncia in questo modo a un giocatore dal valore tecnico non eccelso, ma che era stato uno dei pochi a non far mancare l’impegno in un avvio di stagione travagliato.

Ma chi è il nuovo playmaker chiamato a rilanciare Milano verso posizioni più consone al suo roster e alla sua storia? Nato nel 1982 a Norristown in Pennsylvania, Green è alto 1,68 m e pesa 73 kg, una costituzione fisica decisamente minuta che non gli ha tuttavia impedito una buona carriera cestistica europea. Dopo aver militato in Francia dal 2004 al 2007 infatti, è approdato ad Avellino per la sua prima esperienza in Italia, dove si è distinto come miglior assist-man del campionato e ha coronato un’ottima stagione con la conquista della coppa Italia.

L’anno successivo si trasferisce in Turchia, sponda Fenerbahçe Ulker, salvo poi tornare in Italia, questa volta con la canotta di Pesaro. Ma è di nuovo ad Avellino che Marques riconquista i riflettori, stabilendo il nuovo record di assist in una sola partita di Coppa Italia (20) proprio contro Milano. Il play macedone peraltro, detiene il medesimo record anche in campionato con 16 assist in una sola gara, eguagliato solo da un identico exploit di Toni Kukoc e Dee Brown. In questa stagione, dopo essere stato vicino a firmare di nuovo con Avellino, ha iniziato nelle fila del Cedevita Zagabria, squadra con la quale ha rescisso il contratto pochi giorni fa, prima di approdare oggi alla corte di Giorgio Armani.

Dal punto di vista tecnico Marques Green si distingue per la capacità sia di servire assist per i compagni, sia di mettersi in proprio anche in fase realizzativa con buone percentuali al tiro. In difesa paga certamente il fisico minuto, ma ha mani veloci grazie alle quali è in grado di recuperare un importante numero di palloni ogni gara.

Il fatto di essere un giocatore che predilige il pick ‘n roll mette tuttavia Milano e coach Scariolo di fronte a un primo problema: oggi nessun lungo, se non il mediocre ma robusto Chiotti, sembra in grado di portare blocchi decenti a un playmaker che per rendere al meglio ne avrà estremamente bisogno. L’anno scorso i biancorossi ne avevano due: Rocca, ceduto a titolo definitivo a Bologna e Radosevic, in prestito al Lietuvos Rytas, ma il cui rientro prima di fine stagione sarebbe oneroso. Avrebbe potuto essere Hendrix, ma l’americano è stato una scelta sbagliata che Milano ha già accantonato. E’ probabile che a breve la dirigenza dell’EA7 tenterà un nuovo colpo di mercato per bilanciare la squadra.

Infine, un’altra incognita consiste nella tendenza di Green ad accentrare il gioco, esattamente come Langford, Gentile e, almeno in parte, Hairston: saranno disposti questi giocatori a sacrificare palloni e leadership al piccolo play di Norristown? A Scariolo l’arduo compito di lavorare sui nuovi equilibri, agevolato dal fatto che con l’assetto precedente non ne aveva ancora trovati. Di certo Milano ha acquistato un giocatore in grado di gestire il ritmo della gara e le situazioni più complicate: ora è compito del coach calarlo nella polveriera di un inizio anno disastroso, sperando di trovare la chiave di volta della stagione, prima che, dopo l’eliminazione dall’Eurolega, venga buttato al vento l’ennesimo campionato.

Daniele Leone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews