Basket coppa Italia: vincono Roma e Varese

Basket coppa Italia

Mike Green protagonista contro Milano it.wikipedia.org

Basket coppa Italia, quarti di finale: Roma elimina Cantù col punteggio di 85 a 89, mentre Varese umilia Milano, vincendo al Forum di Assago col punteggio di 92 a 74.

Esistono tanti aggettivi che potrebbero definire in maniera adeguata la prestazione di Milano nel derby di Coppa Italia contro la capolista Varese, ma forse uno li può riassumere tutti in modo efficace: indecente. Perché quando arrivi a giocarti la coppa tra le mura di casa, con il roster nettamente più forte e più costoso fra tutte le pretendenti, dopo essere arrivato a un passo dal fallire persino la qualificazione, hai il dovere di giocarti l’occasione di riscatto con il massimo della preparazione e dell’impegno. Invece Milano non lo fa: approccia la partita come se dovesse partire per una scampagnata domenicale e la conclude pure peggio, permettendo a Varese di umiliarla davanti al proprio pubblico, con una vendemmia di canestri da tre, schiacciate ed esultanze che partono ben prima della sirena finale.

L’Olimpia gioca il primo tempo dimenticando tutti i progressi mostrati nell’ultimo mese: Marques Green sembra il peggior Cook, l’attacco è fermo a iniziative di uno contro uno da playground, la reattività è una parola assente dal dizionario e la difesa è una voragine in cui a turno Dunston, Banks, Ere e Mike Green si tuffano con successo. L’unico sempre uguale a se stesso è Antonis Fotsis: ci si domanda dove sia finito il giocatore che tra Grecia e Spagna ha vinto 3 coppe campioni e 9 scudetti, mentre qui si sta rivelando un peso morto in una situazione già complicata.

Dopo la pausa lunga, Milano sembra finalmente trasformata: Varese tocca subito i 19 punti di vantaggio, ma i giocatori di coach Scariolo riescono a rientrare, grazie ai primi squilli di Green e agli affondi di Langford e Bourousis. Il terzo quarto si conclude 66 a 58, con dieci minuti che potrebbero essere tutti da giocare. Non fosse che Milano, dopo un paio di triple dello scatenato Mike Green, decide che disputare gli ultimi nove minuti sarebbe una faticaccia superflua e spegne l’interruttore, permettendo a Varese di dilagare, sotto i colpi di Ere e Polonara. Così i padroni di casa escono subito dalla coppa Italia nel peggiore dei modi: umiliati sul proprio parquet in un derby. La stagione, dopo l’inizio burrascoso e l’eliminazione dall’eurolega, prende in questo modo la forma del fallimento: l’unica salvezza sarebbe lo scudetto, ma con questo atteggiamento appare una chimera.

Nell’altro quarto di finale, grande vittoria di Roma che piega Cantù 89 a 85 in un finale emozionante, dopo aver condotto la gara dall’inizio, toccando anche i 19 punti di vantaggio. Ma i brianzoli non si arrendono e, grazie a uno scatenato Tabu, rimontano fino al -1 a 22” dalla fine. L’Acea deve così conquistarsi una vittoria alla fine sofferta, ma di grande prestigio, sia per la semifinale, sia in ottica playoff.

Coach Calvani ha costruito nel corso della stagione una squadra vera, in grado di vincere gare importanti e che potrà giocare un ruolo da protagonista fino a fine stagione, trascinata dal talento di Datome e Lawal, ma anche dai punti di Goss e Taylor e dalla maturazione di Czyz e D’ercole. Dal canto suo Cantù può recriminare su tre quarti di gara giocati al di sotto delle proprie possibilità: d’altra parte la perdita di Manuchar Markoishvili e l’innesto di un giocatore fermo da diverso tempo come Stefano Mancinelli, molto diverso dal talento georgiano, non possono non richiedere tempo e lavoro. Ma certamente lo spirito della squadra di coach Trinchieri è quello giusto per lottare fino a fine stagione.

Risultati quarti di finale:

Foxtown Cantù – Acea Roma 85 – 89
Cimberio Varese – EA7 Emporio Armani Milano 92 – 74
Banco di Sardegna Sassari – Enel Brindisi 08/02 17:45
Montepaschi Siena – Trenkwalder Reggio Emilia 08/02 20:30

Daniele Leone

@DanieleLeone31

Foto in copertina: sport.panorama.it

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews