Avellino, cinema Eliseo: aderiscono anche Daniele Vicari e Simone Cristicchi

Cinema Eliseo Avellino

L'ex cinema Eliseo di Avellino (irpiniareport.it)

AVELLINO – Certo, il dramma dell’ex cinema Eliseo di Avellino è una cosa seria. Qualcuno sperava nel solito marasma di urla da rigettare diligentemente nel solito, lercio, quotidiano e vigliacco dimenticatoio. E invece, almeno stavolta (non che sia l’unica, naturalmente), Avellino, la vera Avellino, è riuscita a far sentire la sua stanca voce.

In questi giorni abbiamo parlato della possibilità concreta, tramutata ben presto in certezza, di trasformare in occupazione ciò che di diritto spetta ad una città intera (sempre relativamente al suo ramo vero) ormai troppo stanca di ricoprire il ruolo di vittima sacrificale delle “circostanze” istituzionali.

Il ben più che sonoro appello lanciato nei giorni scorsi da Anna Coluccino in favore dell’immediato ripristino della struttura dell’ex cinema Eliseo in seguito all’incendio doloso che ne ha colpito la struttura lo scorso 2 gennaio, sta cominciando, dunque, ad essere accolto nel migliore dei modi: sono già circa un centinaio le adesioni alla causa egregiamente portata avanti dalla stessa Coluccino di pari passo con associazioni culturali e comuni cittadini letteralmente stanchi se non del tutto schifati dal solito andazzo sonnolento di una non-città al totale sbando.

In primo luogo, sono due le personalità di rilievo ad essere presto intervenute anche solo con il loro vivo e diretto sostegno civile. Da parte sua, quindi, Daniele Vicari, regista del controverso film-denuncia Diaz. Don’t clean up this blood, così commenta la drammatica situazione avellinese: «Spero davvero che riusciate nel vostro intento. Gli spazi “liberati” e restituiti alla collettività sono sempre benvenuti. Il nostro è un paese che merita una cultura che nasca dal basso e che dimostri quanto la collettività sia viva e capace di superare la terribile empasse nella quale ci troviamo tutti, soprattutto nel sud, prigionieri di una incredibile condizione che va compresa e superata. Nessuna forma di violenza ha mai fermato un popolo che desideri costruire davvero il proprio futuro».

Altra voce a sostegno della causa irpina è quella del cantautore Simone Cristicchi il quale, “retwittando” la lettera di appello della Coluccino, ha commentato: «Grazie per quello che fate. Questa è vera Resistenza Civica».

Scorrendo l’elenco generale delle adesioni all’appello, riempie di gioia e, soprattutto, viva speranza il veder figurare nomi sia nostrani che di rilevanza nazionale, tra cui l’intera associazione del Teatro Valle di Roma, l’Ex Asilo Filangieri di Napoli e quasi un centinaio di altre importanti sottoscrizioni (almeno 90 adesioni nell’arco di 48 ore). Di seguito l’elenco parziale (poiché in continuo aggiornamento) delle adesioni (tra le quali anche quella dello scrivente), così come rintracciabile sulle pagine del quotidiano online irpino www.ilciriaco.it.

1) Mario Santella, regista e attore per Ettore Scola e Gabriele Salvatores, fautore delle primissime

esperienze di teatro sperimentale in Italia con la compagnia Alfred Jarry.

2) Imma Villa, attrice che vanta grande esperienza teatrale e che – nel cinema – ha lavorato sotto la

direzione di autori come Antonio Capuano e Antonietta De Lillo

3) Ex Asilo Filangeri

4) Collettivo La Balena

5) Trama Libera Tutti gruppo di improvvisazione teatrale romano

6) Simone Laudiero, autore televisivo e web, componente de La Buoncostume, il gruppo di autori dietro a “Kubrick – Una Storia Porno”

7) Stefano Amatucci, regista cinematografico e televisivo, ha lavorato – tra le altre cose – per La

Squadra e Un Posto al Sole.

8 ) Michele Vietri, musicista, regista, attore, irpino di nascita, bolognese d’adozione, ha realizzato un

documentario sulla vita e le contraddizioni di Camillo Marino e lavorato – tra gli altri – con Giuseppe Tornatore, Lucio Pellegrini, Gianni Costantino.

9) Krikka Reggae, storico gruppo musicale lucano.

10) Federico Mauro, Art Director per Fandango

11) La Famiglia, gruppo musicale

12) Il Teatro Valle

13) Makardia, gruppo folk altirpino

14) Andrea De Rosa, attore, sceneggiatore, registra teatrale e cinematografico, ha lavorato a lungo a

fianco di Mario Martone e ha curato la regia di numerosissime opere di successo fino ad approdare alla direzione artistica del Mercadante di Napoli.

15) Franco Festa, scrittore

16) Pasquale Innarella, jazzista

17) Luca Blengino, scrittore e sceneggiatore di fumetti, Cuneo.

18) Teresa Petruzzelli, drammaturga, scrittrice, regista Bari.

19) Collettivo occupanti del Teatro Petruzzelli di Bari

20) Carlo Cerciello , attore e regista

21) Bruno De Franceschi, musicista e regista, ha lavorato – tra gli altri – con Massimo Castri, Tadeusz Kantor, Elio De Capitani.

22) Patrizia Di Martino, attrice e cantante.

23) Sergio Sivori, regista e attore napoletano residente a Barcellona

24) Teatro 99 posti, Mercogliano

25) Laboratorium Teatro, Barcellona

26) Roberto Corradino, attore barese

27) Associazione Teatrale Reggimento Carri, Bari

28) Cristina Pittalis, Roma, producer televisiva

29) Stefano Gallone, caposezione Cinema e Musica per wakeup news

30) Andrea Russo, fisarmonicista, Caserta

31) Martina Troise, illustratrice, pittrice, grafica, Napoli

32) Luca Mele, sassofonista, Barletta

33) Tavole Magiche, compagnia teatrale, Bari

34) Mario Perrotta, regista e fotografo

35) Goffredo Napolitano, poeta e scrittore

36) Giuseppe Rubicco, artista e scultore

37) Venaviola, gruppo musicale, Benevento

38) Monica Nappo Kelly, londinese, autrice e attrice teatrale e cinematografica di fama internazionale. Ha lavorato per molti anni con Mario Martone e Tony Servillo. E ancora con Silvio Soldini, Matteo Garrone, Paolo Sorrentino e Woody Allen.

39) Annalisa Legato, attrice teatrale udinese

40) Giuseppe Sasso, Marigliano, allievo di Ennio Morricone, compositore pluripremiato, polistrumentista, autore di colonne sonore e di orchestrazioni per Capuano, Sorrentino, Ozpetek.

41) Massimo Vietri, musicista

41) Domenico Cipriano, pluripremiato poeta irpino che vanta collaborazioni con – tra gli altri -

Alessandro Haber e Sergio Rubini.

43) Franco Romanò, scrittore veneto

44) Sandro Dionisio, autore e registra teatrale e cinematografico, Napoli

45) Ivan Festa, attore e regista teatrale napoletano

46) Francesca Cutolo, attrice napoletana, ha lavorato – tra gli altri – con Mario Martone, Roberto Benigni, Tony Servillo

47) Daniele Vicari il regista di Diaz, don’t clean up this blood

48) Adriano Iurissevich: vicepresidente dell’Accademia Teatrale Veneta, attore e regista israeliano che ha lavorato con Peter Greenaway e Benno Besson.

49) Alessio Viola, giornalista pugliese

50) Michele Citoni, giornalista romano

51) Roberto Galluccio, attore teatrale irpino trapiantato a Milano

52) Area Ricerche Teatrali Indipendenti, Napoli

53) Kanaka Project, Roma

54) Gianni Calastri, attore volterrese

55) ROUGE Spazi pubblici autogestiti, Lioni (Av)

56) Riccarto Schmitt, musicista vicentino

57) Compagnia teatrale “Il Té delle 4″, Avellino

58) Romina Bufano, attrice e cantante romana

59) Leo Muscato, drammaturgo, registra teatrale e operistico. Lavora con successo da anni sia nel

teatro indipendente che nel circuito “stabile”. Ha diretto Lunetta Savino, Elisabetta Pozzi, Ruggero Dondi, Emilio Solfrizzi, Ale e Franz e moltissimi altri.

60) Marco Cacciola, attore, regista, autore milanese. Ha lavorato per dieci anni con Antonio Latella e poi con Andrée Ruth Shammah, Elio De Capitani, Giorgio Albertazzi.

61) Nunziante Valoroso, autore aversano

62) Lisa Falzarano, attrice e doppiatrice milanese

63) Mario Adinolfi, artista napoletano, direttore dello Spazio Blanch

64) Rosario Gallone, sceneggiatore, montatore, regista napoletano e docente preso la Pigrecoemme

Scuola di Cinema

65) Giulietta Vacis, videomaker e autrice torinese

66) Enrico Fierro, giornalista de Il Fatto Quotidiano

67) Artimovimento Danza, Avellino

68) Marina Paradiso, attrice, documentarista, produttrice pugliese residente a Barcellona

69) Giuseppe Cantore, attore teatrale, cinematografico, televisivo

70) Simone Cristicchi, cantautore

71) Edoardo Morello, musicista eporediese

72) Gianni Luciano, regista

73) Pamela Garberini, montatrice e documentarista tiburtina

74) Annalisa Pais, musicista civitavecchiese

75) Sandro Joyeux, musicista e cantautore parigino.

76) Emiliano Eusepi, autore e giornalista tiburtino

77) Marialuisa Giordano, ufficio stampa di “Benevento Città Spettacolo”

78) Francesco Giuffrida, musicista e cantautore catanese

79) Matteo Terzi, alias “Soltanto”, musicista e cantautore milanese

80) Meg , cantante

81) Giustina Marta, flautista tiburtina

82) Orne Llz, videodesigner pugliese, residente in India.

83) Enzo Adorno, musicista catanese

84) Comitato organizzativo “Stazione di Topolò”, celebre rassegna d’arte friulo-slovena

85) Franco Arminio, paesologo

86) Silvia Quarantini, attrice teatrale bresciana.

(Fonte: www.ilciriaco.it)

Stefano Gallone

@SteGallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a Avellino, cinema Eliseo: aderiscono anche Daniele Vicari e Simone Cristicchi

  1. avatar
    Stefano Gallone 08/01/2013 a 18:07

    Aggiornamento giovedì 8 gennaio: tra gli altri nomi, compaiono anche: Francesco Baccini (cantautore), Umberto Lenzi(regista), Peppe Voltarelli (musicista, ex Il Parto delle Nuvole Pesanti), Pippo Mezzapesa (regista). Molti altri arriveranno.

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews