Arte: la poesia di Giorgio Morandi incanta Londra

Londra – La Estorick Collection of Modern Art di Londra festeggia nel 2013 il suo quindicesimo anniversario. Per celebrare questa speciale ricorrenza il museo inaugura una mostra dedicata a Giorgio Morandi, maestro della “poetica della misura”. La mostra comprende circa ottanta opere su carta intime e meditative, e fino al 7 aprile ripercorre con acqueforti e acquarelli l’intera carriera dell’artista bolognese.

Morandi, uno degli artisti più amati nella Collezione Estorick, è spesso presentato come una figura solitaria, le cui opere incarnano i valori artistici dell’eterno e dell’atemporalità. Tali lavori trascendono il mutevole linguaggio del modernismo attraverso il loro magistrale equilibrio compositivo, la gamma dei sottotoni e la raffinata luminosità.

Bisogna comunque considerare che Morandi passò tra le file del movimento Futurista di Filippo Tommaso Marinetti, espose le sue opere al fianco di artisti del gruppo Novecento, tra cui Mario Sironi, e aderì per un periodo alla Scuola metafisica di Giorgio de Chirico. È dunque una figura molto più complessa e sfaccettata di quella che si potrebbe supporre a una prima e superficiale lettura delle sue “essenziali” nature morte e dei suoi paesaggi.

Come notò de Chirico, Morandi è stato un maestro nel mettere a nudo «la dimensione metafisica dei più comuni oggetti» e cioè, nel percepire la poesia in «quelle cose che l’abitudine ci ha reso così familiari che noi […] spesso guardiamo con l’occhio dell’uomo che guarda e non sa».

Still life of vases on a table

Organizzata in collaborazione con la Galleria d’Arte Maggiore di Bologna, con opere provenienti da collezioni private e dalla Collezione Estorick, Lines of Poetry si concentra sui lavori su carta con una vasta sezione dedicata alle sue acqueforti. Incisore autodidatta, Morandi iniziò a produrre acqueforti dal 1912 padroneggiando velocemente questa tecnica che divenne presto veicolo importante per la sua espressione artistica. Nel 1930 ottenne la cattedra di Incisione all’Accademia di Belle Arti di Bologna dove insegnò per oltre 20 anni.

Sebbene limitati in termini di soggetto pittorico, i lavori dell’artista rivelano una grande versatilità stilistica e sete di sperimentazione ravvisabile nei differenti rapporti di scala degli oggetti e nell’incorporazione di un’ampia varietà di combinazioni dei tratti del disegno.

Le acqueforti di Morandi sfruttano frequentemente la natura creativa della percezione, riducendo all’essenziale i dettagli visivi necessari all’osservatore per la costruzione dell’immagine e per la comprensione delle relazioni tra gli oggetti raffigurati. Altre sono invece raffinate rese naturalistiche, immagini costruite per la maggior parte con l’uso, elegante e fino, del tratteggio a reticolato.

All’interno della mostra sono anche inclusi una serie di acquerelli, raramente esposti nel Regno Unito, che fanno di questa esposizione un’occasione davvero imperdibile per ogni estimatore di Giorgio Morandi.

Houses of Campiaro in Grizzana

Forse, molto più di tanti altri, questi fogli esemplificano la particolare abilità dell’artista nel cogliere l’essenza di una complessa scena o composizione in una disposizione di forme quasi astratte.

La vasta selezione di opere è accompagnata dai disegni di Morandi appartenenti alla Collezione Estorick, rendendo questa esposizione una delle più complete retrospettive sulla sua arte grafica che siano mai state organizzate nel Regno Unito. La mostra è inoltre affiancata da una serie di immagini Polaroid rielaborate con delicatezza e di stampe digitali dello stimato fotografo Nino Migliori (1926). Create durante la metà degli anni Ottanta, le fotografie fanno parte della serie intitolata Paesaggi immaginati: I Luoghi di Morandi ed esplorano il paesaggio di Grizzana, amato dall’artista e immortalato in tante sue opere.

Giorgio Morandi: Lines of Poetry

Estorick Collection of Modern Italian Art, 39a Canonbury Square
London N1 2AN

Dal 16 Gennaio al 7 Aprile 2013

Orari: dal mercoledì al sabato: 11,00-18,00; domenica: 12,00-17,00

Informazioni: +44 (0)20 7704 9522; info@estorickcollection.com

Natalia Radicchio

Foto via www.europinione.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews