Anzio, guardia giurata uccide ladro di merendine in ospedale

L'ingresso del polo ospedaliero di Anzio (online-news.it)

Tragedia all’ospedale di Anzio: nella notte una guardia giurata 45enne ha sparato uccidendo un 48enne che si era infiltrato nell’ambulatorio e stava armeggiando accanto al distributore di merendine, probabilmente per sottrarne il contenuto dai vani o della cassa.

L’agente, che lavora all’interno dell’ospedale, è stato arrestato su ordine della procura di Velletri. Stando al suo racconto, il vigilante avrebbe riferito che i colpi sarebbero partiti per sbaglio. Gli investigatori stanno indagando per chiarire la dinamica dei fatti.

La vittima si è infiltrata nottetempo dell’ospedale in modalità ancora da verificare: a segnalarne la presenza è stato comunque l’impianto di allarme, che ha convinto la guardia giurata a recarsi sul luogo.

L’agente, vista la presenza dell’uomo accanto al distributore, ha esploso due colpi – per sbaglio, stando alla sua dichiarazione – che hanno colpito l’uomo al polso ed al torace.

Dopo essere stato ferito, il 48enne è riuscito a fuggire e a scavalcare il muro, ma ha poi percorso solo poche decine di metri prima di accasciarsi al primo incrocio vicino ad un semaforo. Al momento sembra che la vittima avesse già precedenti penali.

Francesco Guarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews