Alimentazione e tintarella: ecco i cibi che favoriscono l’abbronzatura

Arriva l’estate e la principale preoccupazione dei più vanitosi è quella di non giungere impreparati alla prova costume. Si cominciano perciò diete più o meno salutari per cercare di perdere peso e sentirsi bene con il proprio corpo. Ma gli alimenti che ci imponiamo di mangiare per perdere peso, sono anche quelli giusti per ottenere un’abbronzatura perfetta?

Tirare le conclusioni è presto fatto. Quali sono gli alimenti che secondo gli esperti sono in grado di proteggere la pelle in maniera adeguata dai raggi del sole? Frutta, verdura e acqua si trovano senza dubbio al primo posto nella classifica dei prodotti che aiutano a mantenere la bellezza della pelle anche sotto il sole. I carotenoidi infatti, associati ad una tonalità più dorata della pelle, si trovano in quantità abbondanti in ortaggi, uova, latte e derivati.

Cosa non deve mancare dunque in frigoriferi e dispense, per essere certi di mangiare gli alimenti giusti per mantenere la pelle sana e favorire l’abbronzatura naturale? Spinaci, broccoli, bietole e cavoli, pomodori, peperoni, pompelmi rosa, arance, carote, albicocche, meloni, fragole, e anche l’anguria. Tutti alimenti ricchi di sostanze antiossidanti, che fanno da scudo contro i radicali liberi.

Anche il tè verde e nero, ricchi di polifenoli, sono particolarmente indicati durante la stagione estiva, proteggono infatti dai danni provocati dall’esposizione solare e dalle ustioni. Una buona notizia per i più curiosi, anche il cioccolato fondente (almeno al 70%)aiuta a proteggere dagli eritemi solari. E’ altrettanto consigliato il consumo di salmone, sardine e tonno almeno 2 volte alla settimana per ridurre il rischio di melanoma, che fra i tumori della pelle è senza dubbio il più insidioso.

Non bisogna dimenticare poi le vitamine, sono molto preziose per combattere l’invecchiamento precoce della pelle, così come può aiutare mantenere la pelle ben idratata.

È bene prepararsi in anticipo all’esposizione solare nella stagione estiva; il sole infatti può avere effetti negativi sulla pelle, soprattutto se ci si espone per tempi molto prolungati e nelle ore più calde.

Sara Mariani

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews