Al Teatro Stabile di Torino il debutto di ‘Senso’

(kplteatro.org)

(kplteatro.org)

Torino – Sarà Senso il terzo spettacolo del cartellone del Teatro Stabile di Torino, in scena dal 5 al 17 novembre sul palco del Teatro Gobetti.
La storia, tratta da una novella di Camillo Boito e rimaneggiata per il pubblico cinematografico da una grandiosa trasposizione di Luchino Visconti del 1954, ruota attorno alla protagonista Livia Serpieri.

La nobildonna veneziana racconta, tramite un flashback immaginario costruito su un monologo interiore, l’indecorosa relazione, intrattenuta circa vent’anni prima, con Remigio Ruz, tenente dell’esercito austriaco nemico.
La passione immensa e travolgente, che la spinge all’adulterio, viene raccontata con durezza e cinismo a causa dell’abbandono dell’ufficiale, che aveva sedotto la donna esclusivamente per ingannarla e rubarle i suoi averi.

Una vicenda cruda e nuda, forte e con un racconto ben serrato, posizionata in un magnificente sfondo risorgimentale così come già Visconti aveva mostrato.
Il personaggio principale è interpretato da Irene Ivaldi, veterana del Teatro Stabile di Torino, dove già ha conseguito il diploma.

L’ artista, è inoltre, riconosciuta a livello internazionale grazie ai premi vinti come migliore attrice al Festival del Sol di Tenerife, al Chieti Film Festival, al Festival di Gallio e al Festival Internacional de Cine de Madrid. La regia dello spettacolo è curata da Valter Malosti, già protagonista della stagione passata con Lo Stupro di Lucrezia e Amleto.

Alessia Telesca

Foto:kplteatro.org

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews