Al Napoli l’orgoglio non basta, finisce 3-2 – L’Inter vince 2-1 e ritrova Milito

Inter-Lille 2-1 ( Samuel, Milito, De Melo)
Bayern – Napoli 3-2 ( Gomez, Gomez, Gomez, Fernandez, Fernandez)

Milano – Fondamentale vittoria per l’Inter di Ranieri che, seppur senza brillare particolarmente, ottiene la cosa più importante ovvero i 3 punti che la lanciano quasi matematicamente verso gli ottavi di finale di Champions League.
L’Inter mostra anche stasera i soliti problemi difensivi e soprattutto la solita difficoltà nel creare gioco. I ritmi sono lenti e la squadra fatica a far arrivare il pallone dalla retroguardia all’attacco, soprattutto quando come oggi Sneijder incontra una serata storta. Il risultato dà pero’ un’importante iniezione di fiducia in previsione dei prossimi impegni di campionato dove ci sono da recuperare parecchi punti. Da segnalare poi la rete messa a segno da Milito, applaudito da tutto lo stadio, perchè recuperare un giocatore come il Principe potrebbe risultare fondamentale nel proseguo della stagione

L’Inter parte forte e dopo un minuto va vicinissima al gol con Milito il quale, ben imbeccato da Chivu, colpisce in pieno la traversa con Landreau battuto. Il Lille balla in difesa ma quando attacca con Sow e Hazard fa paura all’Inter, ma al 18′  arriva il vantaggio: corner di Sneijder e imperioso stacco di testa di Samuel che porta in vantaggio i suoi.

I padroni di casa non rischiano moltissimo in area di rigore, ma più volte il Lille arriva con troppa facilità negli ultimi 16 metri, senza riuscire a trovare la soluzione giusta per infilare Castellazzi.
Il secondo tempo inizia con la squadra di Ranieri decisa a chiudere il match. Milito ha due ottime occasioni per raddoppiare (una colossale) ma la porta avversaria per l’argentino sembra stregata in questo periodo e il risultato non cambia.
Al 65′ svanisce l’incantesimo e il Principe torna ad esultare sotto la sua curva, facendo 2-0 con un piatto al volo su ottimo assist di capitan Zanetti.
La partita sembrerebbe finita, ma a riaprirla ci pensano Chivu e Lucio che assieme confezionano un incredibile svarione difensivo aprendo lo specchio della porta a De Melo che agilmente porta i francesi sul 2-1. Negli ultimi 10 minuti non accade nulla e l’Inter ottiene i 3 punti.

Monaco – Doveva essere la partita dei sogni per il Napoli, ma in poco tempo si è trasformata in un incubo con Mario Gomez che in 27 minuti ne fa addirittura tre. Al 17′ con un bellissimo diagonale di sinistro, al 23′ con un preciso tocco ravvicinato su perfetto assist di Kroos e al 42′ ribadendo in rete un tiro di Kroos, splendidamente respinto da De Sanctis. L’attaccante tedesco di origine spagnola è in forma strepitosa e segna a ripetizione in coppa come in campionato, ma in gran forma sembra tutta la squadra tedesca che con Ribery, Kroos e Mueller lascia davvero pochi punti di riferimento in avanti e arriva con estrema facilità dalle parti di De Sanctis con trame belle ed imprevedibili.
Sono colpi che abbatterebbero chiunque, ma non questo Napoli, sempre tenace e combattivo. Allo scadere il gol che riaccende le speranze e dà fiducia ai giocatori: pennellata di Lavezzi e perfetto colpo di testa di Fernandez.

Nel secondo tempo il Bayern perde Schweinsteiger, infortunato, e gioca in maniera più scolastica e quadrata, rinunciando ad affondare per il colpo del k.o.
Al 70′ il secondo giallo a Zuniga sembra chiudere ogni speranza, ma dopo pochi minuti il rosso a Badstuber riporta la parità numerica e all’80′ il colosso Van Buyten si fa saltare in testa da Fernandez sul secondo palo dopo una punizione dalla trequarti. Gran pallonetto dell’argentino e Neuer immobile.
Mazzarri butta dentro anche Pandev, ma la difesa tedesca non corre più veri pericoli e il Napoli perde, ma a testa altissima. Tra due settimane con il Manchester City la partita che deciderà tutto.

GLI ALTRI RISULTATI

Villareal-Manchester City 0-3
Trabzonspor-Cska 0-0
Manchester United-Otelul 2-0
Benfica-Basilea 1-1
Lyon-Real Madrid 0-2
Ajax-Dinamo Zagabria 4-0

 

Davide Lopez

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

2 Risponde a Al Napoli l’orgoglio non basta, finisce 3-2 – L’Inter vince 2-1 e ritrova Milito

  1. Pingback: Napolibit »  L’Inter batte il Lille: qualificazione vicina Il Napoli battuto … – Corriere della Sera

  2. Pingback: Napolibit »  Il Napoli sconfitto a Monaco, l’Inter passa col Lille – Il Salvagente

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews