Aiutaci a crescere, regalaci un libro! L’idea che migliora la scuola

Aiutaci a crescere, regalaci un libro!

Aiutaci a crescere, regalaci un libro!

Cosa c’è di più bello della fantasia di un bambino? È una dota innata, inimitabile e spontanea, che spiazza la quotidianità di ogni genitore e di tutti coloro che si trovano a trascorrere del loro tempo con queste piccole fantastiche creature, capaci di trasformare un semplice pennarello in un eroe alato dai poteri incredibili.
La fantasia è nel cuore e nella mente dei bambini e, in quanto pregio naturale e necessario, va coltivata nel tempo, affinché il piccolo pargolo mantenga la stessa spensieratezza e vitalità anche durante l’età della crescita, ritagliandosi ogni giorno un ampio spazio per sognare.
I libri, questi profumati contenitori di pagine colme di scritte fatate, sono lo strumento ideale per coltivare gli esercizi della mente, ricchi di luoghi e storie immaginarie che coloriscono i pensieri già variopinti dei bambini e che, inoltre, hanno il duplice compito di educare alla lettura e di insegnare la lingua di appartenenza, la storia, l’arte, la vita…

bambini libri
AIUTACI A CRESCERE, REGALACI UN LIBRO! -
Proprio per queste motivazioni la campagna di sensibilizzazione alla lettura Aiutaci a crescere, regalaci un libro!, nata nel 2013 dalle librerie Giunti al Punto, e riproposta anche quest’anno, è essenziale per la crescita e l’educazione del bambino, svolta attraverso il libro.
Aiutaci a crescere, regalaci un libro! si pone l’obiettivo di incrementare e arricchire di eccezionali volumi le biblioteche delle scuole italiane, tramite l’impegno e la volontà di ogni singolo cittadino; dall’1 al 31 agosto, infatti, sarà possibile scegliere un libro nelle librerie Giunti, dislocate in tutta Italia, da donare alle scuole dell’infanzia e alle scuole primarie. I costi dell’operazione sono interamente sostenuti da Giunti al Punto e, in ogni libreria, saranno organizzati divertenti e variopinti centri di raccolta, all’interno dei quali saranno fornite tutte le informazioni necessarie; inoltre, coloro che aderiranno all’iniziativa riceveranno uno sconto del 15 percento su ogni altro acquisto effettuato.

libri bambini
UN PICCOLO GESTO PER UN FUTURO MIGLIORE -
La lodevole iniziativa, che coinvolge tutti, aiutando a ricordare la bellezza dell’essere bambino e facendo ben sperare in un futuro ricco di parole, immagini e, soprattutto, cultura, è inoltre arricchita dalla possibilità di personalizzare il libro scelto con una speciale dedica, in modo da diffondere il proprio pensiero e farlo arrivare alle piccole classi di lettori.
Ciò che sembra essere un piccolo e semplice gesto, ovvero comprare un libro, si trasforma in poco tempo in un gesto immenso per la formazione dei bambini e, conseguentemente, della futura generazione di lettori e cittadini. Tale esigenza, necessaria alla scuola e a tutta la società, ha raccolto inaspettati successi lo scorso anno, in cui i libri regalati sono stati 150.802 per oltre 20mila scuole.

La letteratura e la lettura, oltre ad essere utili e divertenti esercizi di lingua e dialettica, sono elementi fondamentali per la crescita interiore e personale ed è bene incentivare i bambini all’amore per i libri. Una volta innamorati, non li lasceranno più…

Alessia Telesca

foto: cdn.trashic.com; giuntiscuola.it; play-italy.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews