Agopuntura: non è un’illusione, funziona veramente

Un professionista della tecnica al lavoro (www.flickr.com; proprietà NYCTCM)

Sono 25 milioni gli italiani che da oltre 30 anni la approvano. E da oggi l’approvazione arriva anche dall’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità.

L’agopuntura è una tecnica nata millenni fa insieme alla medicina orientale; si tratta si una terapia poco invasiva che promuove salute e benessere mediante l’inserimento di aghi in determinate parti del corpo. “Effetti collaterali avversi dell’agopuntura sono estremamente ridotti e sicuramente minori dei trattamenti convenzionali” è quanto afferma l’istituzione statunitense per la ricerca medica National Institute of Health.

Le persone che si accostano a questo tipo di terapia sono coloro che non hanno trovato un rimedio ai propri problemi nella medicina tradizionale; dove farmaci e trattamenti specifici non hanno permesso di ottenere gli effetti desiderati, entra quindi in gioco l’agopuntura.

Oggi questa tecnica, insieme alla medicina cinese ,è sempre più richiesta, nonostante siano ancora in molti gli italiani che diffidano di questa terapia.

Alcuni studi hanno dimostrato che l’agopuntura è efficace dal punto di vista scientifico, non si tratterebbe quindi soltanto di un miglioramento delle condizioni del paziente basate sulla suggestione. In Italia è riconosciuta come un atto medico. Il CNR e lIstituto San Raffaele di Milano hanno infatti condotto un’indagine, utilizzando la tomografia a emissioni di positroni (Pet) che ha permesso per la prima volta di rilevare gli effetti celebrali dell’agopuntura sull’uomo.  Si è così ribadito che si tratta di una terapia basata su effetti biologici e non sull’effetto placebo.

Strumenti per la terapia (http://upload.wikimedia.org)

Ciò nonostante l’agopuntura presenta alcuni rischi, se non praticata in modo corretto. Ematomi e trasmissione di malattie quali HIV e epatite sono alcune delle conseguenze che potrebbero derivare per esempio dall’utilizzo di aghi non sterili.

È per questo che questa pratica terapeutica deve essere svolta da persone specializzate ed è per questo che a Roma esiste un corso di studi post-universitario rivolto a chi vuole imparare l’arte, le tecniche e i benefici dell’agopuntura.

È sempre bene perciò affidarsi a persone realmente qualificate per praticare questa terapia, della quale diffidare, diventa sempre più difficile.

Sara Mariani

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews