Agon Channel, la tv ‘albanese’ per l’Italia. Caprarica e Ferilli i big

Agon-Channel
In principio doveva essere Alessio Vinci che  per Agon Channel Albanenia aveva già condotto diversi programmi. Ma alla fine a siglare l’accordo con la tv fondata in Albania dall’imprenditore Francesco Becchetti è stato Antonio Caprarica, volto noto della Rai e corrispondente da Londra. Insieme al giornalista a Tirana “trasloca” mezzo palinsesto italiano che a breve vedremo su Agon Channel, canale 33 del digitale terrestre.

DA VINCI A BRACHINO

Il lancio della nuova televisione “italiana” era stato legato al volto di Alessio Vinci, giornalista per la Cnn ed ex conduttore di Matrix su Mediaset. Secondo il sito affaritaliani.it,  Vinci sarebbe stato “fatto fuori” all’ultimo minuto per divergenze di vedute con l’editore. Si era ipotizzato anche l’arrivo in terra albanese di Claudio Brachino, a cui sarebbe stato persino offerto un contratto quattro volte più sostanzioso di quello percepito a Mediaset.

alessio-vinci-per-agon-channel-583611

E così dopo un’estate in giro per l’Italia per reclutare i nuovi volti del canale albanese l’ex conduttore di Martix non farà della squadra di Agon Channel Italia.

Dice Caprarica:

Ho appena firmato un contratto per diventare il direttore delle news e conduttore dei talk-show politici con un nuovo canale televisivo che trasmetterà sul 33 del digitale terrestre in tutta Italia” [...] Insieme a me per la parte news ci sarà Giancarlo Padovan, mentre condurrà un reality show. La cosa particolare – conclude – è che avremo studi, redazione, e sede tutto a Tirana, ma trasmetteremo in Italia. Siamo ambiziosi. Che Dio ci aiuti.

LA SABRINA FERILLI NAZIONALE

Se può suonar strana l’idea che una tv italiana trasmetti dall’Albania, altrettanto può dirsi per l’ingaggio dell’attrice romana Sabrina Ferilli che vedremo debuttare nel ruolo di conduttrice di un talk show. Il programma dell’emittente albanese Agon Channel si chiama “Contratto” e partirà questo autunno. Si tratta della versione italiana di un talk di grande successo in Albania, “Kontrata”. Ad ogni puntata la Ferilli avrà degli ospiti di grande prestigio del mondo dello spettacolo, del cinema, della cultura, dello sport e dell’imprenditoria toccando argomenti sia pubblici e privati. Alla fine l’ospite firma un accordo, – da qui il titolo “Contratto” – con gli spettatori.

Insomma, possibile che sia un mix tra Barbara D’Urso e Maria De Filippi.

QUANDO A DELOCALIZZRE È LA TV 

L’idea alla base di Agon Channel è quella di produrre una tv di qualità ad un decimo delle spese. Come diceva Vinci: «Saremo la Ryanair della tv italiana. Quando la compagnia aerea low cost è arrivata facendo viaggiare a poco prezzo, le grandi concorrenti l’hanno quasi derisa. Ora, dopo pochi anni, il risultato è questo: sono le grandi concorrenti che si sono adattate ai prezzi di Ryanair».

Ed ecco andare in onda la delocalizzazione televisiva. In Albania l’editore ha investito sulla tecnologia più avanzata, con studi di ultima generazione, ma con un personale che costa molto meno.

Redazione

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews