125 e Moto2, Sachsenring: ex aequo Faubel – Zarco; Marquez vince su Bradl

 

Prima vittoria stagionale per Hector Faubel (teamaspar.com)

Sachsenring, Germania – Nonostante il copione sia ben diverso da quello di Barcellona, il finale è lo stesso: il francese Johan Zarco si vede “strappare” al parco chiuso quella che avrebbe potuto essere la sua prima vittoria. Nessuna presunta scorrettezza in questo caso ma un pari merito al millesimo con Hector Faubel, cui viene dunque assegnato il primo posto per l’aver fatto segnare il miglior crono durante la corsa. La sensazione che Zarco, uscito nettamente più forte dall’ultima curva, abbia sopravanzato lo spagnolo è così smentita dal fotofinish. E’ il degno epilogo di una gara avvincente e combattutissima.

125 – La conclusione è da thriller ma anche la corsa non è meno appassionante: nella prima metà di gara sono almeno 6 i piloti a contendersi la prima posizione a suon di sorpassi. Tra loro spiccano Maverick Viñales, in recupero dopo una brutta partenza dalla pole, Zarco e Faubel, la cui esperienza viene tutta fuori nelle battute conclusive. L’ex Moto2 si porta in testa e chiude tutti i possibili varchi agli inseguitori ma non ha tenuto conto dell’ultima curva del francese, davvero strepitosa. Sulla linea del traguardo, le due moto passano all’unisono, con Zarco che allunga notevolmente nei metri successivi. Mentre il francese festeggia, Hector aspetta il giudizio della direzione che, in effetti, gli darà ragione.

Il leader della classifica Terol è quarto. Nico conserva un buon margine in termini di punteggio ma deve iniziare a guardarsi le spalle proprio da Zarco e Viñales.

Moto2 – Gran bagarre anche nella middle-class, animata nella sua fase centrale dallo scontro al vertice tra Marc Marquez e Stefan Bradl. A prevalere sarà lo spagnolo che priva così il rivale della possibilità di festeggiare gli eventuali 25 punti davanti al pubblico di casa. Terza piazza per Alex De Angelis, a lungo in lotta con Thomas Luthi, poi quinto e beffato anche da Krummenacher. Primo degli italiani Simone Corsi, ottavo.

Con la gara del Sachsenring, le classi minori salutano gli appassionati e vanno in vacanza fino a Brno. 125 e Moto2 non salteranno infatti, come di consueto, l’appuntamento con lo spettacolare tracciato di Laguna Seca.

Mara Guarino

Foto homepage via: teamspar.com

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews