1000 licenziamenti previsti da Whirlpool in Italia

ROMAWhirlpool, il gruppo multinazionale degli elettrodomestici, ha reso noto un piano per previsti licenziamenti pari a circa un migliaio nelle sue sedi di Comerio e Cassinetta di Biandronno (Varese), Siena, Napoli e Trento. E’ quanto è emerso a conclusione di un incontro a Varese fra i sindacati e i rappresentanti dell’azienda.

 

L’azienda ha comunicato le proprie intenzioni presso la sede dell’Associazione Industriali di Varese. Lo informano in una nota Fim, Fiom, Uilm di Varese e le Rsu degli stabilimenti Whirlpool. Nell’ambito della riduzione di 5.000 posti di lavoro nel mondo, le ricadute che in Italia, riferiscono i sindacati nella nota, prevedono processi di riorganizzazione già in atto negli stabilimenti di Napoli, Siena e Trento interessati da ulteriori 350-400 esuberi.

 

In particolare, a Siena e Napoli sono già stati raggiunti recentemente accordi in tal senso, mentre a Trento il confronto è ancora aperto. Per l’area di Varese la dichiarazione aziendale prevede 600 lavoratori in esubero di cui 100 impiegati (nelle sedi di Comerio e Cassinetta) e 500 operai oltre alla chiusura dello stabilimento ‘side by side’ che coinvolge circa 250 dipendenti, da realizzarsi attraverso soluzioni in tempi brevi.

 

Le organizzazioni sindacali e la Rsu, nella nota, sottolineano «un giudizio fortemente negativo sia sull’entità dei lavoratori coinvolti, sia sull’annuncio della chiusura di una produzione iniziata appena nel 2003».

Natalia Radicchio

Foto| via www.tg1.rai.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Una risposta a 1000 licenziamenti previsti da Whirlpool in Italia

  1. Pingback: La crisi è logica conseguenza del sistema pianificato a tavolino dalle lobby – No Censura

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews