World Cancer Day: non solo cure, ma anche ricerca e prevenzione

Milano – Allarmanti i dati dell’Oms (Organizzazione mondiale della sanità) in merito alla diffusione del cancro: secondo alcune stime, nel decennio 2005-2015 si conteranno 84 milioni di morti per cancro senza nessun intervento, nonostante si possa prevenire il 30-40% dei casi.

Alcune organizzazioni, tra cui l’IFMSA in collaborazione con l’IUCC (Unione Internazionale contro il cancro) hanno deciso di promuovere la World Cancer Declaration, strumento atto a portare questa primaria e sempre attuale problematica all’attenzione dei leader mondiali, con la speranza di ridurre significativamente il peso globale della malattia entro il 2020.

La dichiarazione si articola in 11 obiettivi, tra cui spiccano i punti relativi all’ingente necessità di ridurre il consumo globale di tabacco, il contenimento dell’obesità e del consumo di alcool ed i programmi di vaccinazione universale contro l’epatite B e l’HPV.

Su 12 milioni di persone a cui ogni anno viene diagnosticato il cancro, circa il 20% dei casi può essere attribuito ad infezioni batteriche e/o virali, che lo causano direttamente o ne aumentano il rischio di contagio.
Il virus dell’epatite B può condurre allo sviluppo del cancro al fegato, terza causa di morte per cancro negli uomini, mentre alcune varietà di papilloma virus umano (HPV) sono responsabili del carcinoma della cervice uterina, terza (se non addirittura seconda) causa di morte per cancro nel sesso femminile.

I risultati in merito allo sviluppo dei due vaccini preventivi potrebbero essere notevoli, ma esiste ancora un’evidente disparità tra paesi sviluppati e non, in merito alla percentuale di incidenza del cancro legato alle infezioni, accesso ai programmi di prevenzione, cure ed assistenza.
Inoltre, nonostante ci siano gli strumenti atti alla prevenzione, anche nei paesi sviluppati i problemi non mancano, poichè spesso non è presente un’adeguata informazione.

Molte organizzazioni sono al lavoro per sanare questa mancanza e numerose sono le iniziative in programma per questa giornata di solidarietà mondiale a favore della lotta contro il cancro: conferenze, articoli, approfondimenti scientifici.

Ma ognuno di noi può contribuire molto per questa grande lotta globale: visitate il sito World Cancer Day e date un’occhiata alla World Cancer Declaration.

Con un piccolo click possiamo fare molto.

GUARDA IL VIDEO

Nadia Galliano

  Foto || via www.google.ithttp://www.acrf.com.au; www.shutterstock.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews