Wakeupnews sale sulla corazzata: benvenuto Kotiomkin

Da giovedì 26 febbraio la corazzata satirica Kotiomkin approda su Wakeupnews. Ogni giorno una nuova bordata, per ridere dei mali d'Italia (e non solo)

kotiomkin-banner-home-wakeupnews

Ridere al tempo del web, quando informazione e disinformazione viaggiano di pari passo e velocità, è diventato quasi un obbligo morale. Scacciare via le paure con una risata, affrontare la degradazione del panorama politico con uno sgambetto, rispondere alle offese con un ghigno beffardo: Wakeupnews, testata online libera e indipendente (e le nostre magre casse ne sanno qualcosa, ndr), ci prova ogni volta che può dalle sue colonne virtuali. Ma per affrontare una battaglia contro i mulini a vento, a volte è meglio avere al proprio fianco un condottiero adeguatamente folle. Protetto da una corazza sorridente o, ancora meglio, da una corazzata. La corazzata per eccellenza del panorama satirico italiano: in una sola parola, Kotiomkin.

Da giovedì 26 febbraio la redazione di Wakeupnews sarà lieta di ospitare nella propria homepage e sulle proprie pagine social le bordate di Kotiomkin, baluardo di resistenza satirica il cui nome e la cui fama crescente parlano da sole. Un collettivo di autori che ha deciso di viaggiare controcorrente: non dal web alla tv – con risultati, si sa, spesso deprimenti – ma dalla tv al web. Un salto nel buio dalle stanze di Zelig, background artistico di provenienza di alcuni dei fondatori, alla platea virtuale della rete. Lì dove apparire è più facile, ma fare la differenza più difficile. E Kotiomkin ci sta riuscendo, giorno dopo giorno.

kotiomkin gilli

Dall’alto di un attivissimo forum/palestra – che conta un nutrito gruppo di autori e dieci moderatori – e delle due pagine ormai cult di Facebook e Twitter (sotto la guida dell’Arsenale Kappa), Kotiomkin spara ogni giorno ripetute bordate ad altezza uomo. Cannonate che fallano le difese del nemico costringendolo all’ineluttabile resa, sepolto dalle macerie di una risata virale. Ironia arguta, feroce, a volte anche amara. Sì, perché il potere della satira è aiutarci a ricordare ciò che c’è di bello, ma anche e soprattutto superare le cose brutte. «Se non puoi fare battute sulle cose di merda, non c’è alcun motivo di farle sulle cose belle», disse Ricky Gervais in un’intervista radiofonica al The Opie & Anthony Show. Ecco: da Wakeupnews e Kotiomkin aspettatevi soprattutto il meglio sul peggio. La corazzata ha fatto rifornimento e ha appena lasciato il porto.

Redazione Wakeupnews.eu
@Wakeupnews.eu

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews