Vittime della crisi: disoccupato, arrestato per rapina, si uccide

Dopo aver tentato una rapina, un uomo di Travagliato, disoccupato da mesi, si toglie la vita

Dopo aver tentato una rapina, un uomo di Travagliato, disoccupato da mesi, si toglie la vita

Brescia – La crisi economica e la disoccupazione continuano ad essere due mali sociali pesanti e, molto spesso insostenibili, gravando sulle spalle di persone in netta difficoltà e, a volte, non in grado di far fronte alle molteplici esigenze familiari; queste stesse persone rischiano così di cadere in vortici depressivi talvolta senza via di uscita.

UN ALTRO SUICIDIO DETTATO DALLA CRISI ECONOMICA - Il comune di Travagliato, in provincia di Brescia, ha assistito alla decadenza di un’altra vittima della crisi; un imprenditore edile disoccupato, abitante del posto, ha messo fine alla sua vita impiccandosi tra le mura della sua abitazione. L’uomo, di 42 anni, angosciato e depresso già da tempo perché senza lavoro da molteplici mesi e soffocato dal bisogno di entrate economiche per garantire una sicurezza economica alle sue tre figlie minorenni, aveva, poche settimane fa, tentato una rapina nei confronti di un distributore di benzina, in cerca di qualche denaro per sopravvivere.

L’ARRESTO E LA CRISI IRREVERSIBILE - La rapina, dovuta probabilmente alla crisi profonda che l’uomo stava vivendo, non è andata a buon fine ed il 42enne, inseguito voracemente dal benzinaio, è stato fermato dalle forze dell’ordine. Immediatamente incarcerato a Canton Mombello per la rapina aggravata, aveva ottenuto gli arresti domiciliari in pochi giorni; rientrato quindi nella sua dimora, l’uomo era controllato quotidianamente dai carabinieri, che ne accertavano il rispetto dell’arresto. Domenica, alle 5 del mattino circa, dopo aver notato la luce della casa accesa da innumerevoli ore, i carabinieri hanno fatto irruzione in casa per attestare lo stato di salute dell’uomo e lo hanno così trovato impiccato con la cintura dei suoi pantaloni. L’uomo, in evidente stato depressivo, ha deciso così di togliersi la vita, forse convinto di non poter uscire da questa buia situazione economica ed emotiva che sta invadendo, con sempre più frequenza, una grande fascia di popolazione italiana.

Alessia Telesca

foto: 21dieci.it

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews