Virus Hiv vecchio di 12 milioni di anni: rintracciato nei primati africani

virus hiv

Virus Hiv: potrebbe avere tra i 5 e i 12 milioni di anni

Per molti è per antonomasia il “male” del XX secolo, ma la sua verà età potrebbe essere più elevata di quanto si potesse immaginare. Si tratta del virus Hiv, le cui origini sembrano risalire a milioni di anni fa, circa 12 per essere precisi. A pubblicare sulla rivista specializzata «Plos Pathogen» questi risultati un gruppo di ricercatori della Washington University e del Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle, uniti nell’analisi che potrebbe gettare nuove basi per la migliore conoscenza dell’Aids.

Lo studio genetico del team statunitense è partito da dati già noti, cioè le tracce di virus simili a quelli dell’Hiv – detti lentivirus – nelle scimmie africane vissute qualche decina di migliaia di anni fa. Le conclusioni cui si era giunti in passato, ovvero che questi antenati del virus Hiv fossero comparsi proprio in questi primati, sono state però tenute in scarsa considerazione dal mondo scientifico e mai approndite fino ad oggi, quando i ricercatori di Seattle hanno iniziato a valutare anche altri parametri collegati.

Gli scienziati Usa hanno analizzato le impronte genetiche di questi lentivirus in diversi tipi di scimmie (gorilla, oranghi, macachi, scimpanzè), osservando  i cambiamenti in alcuni particolari geni evolutisi nel loro sistema immunitario: il risultato è stata la conferma di una comparsa più antica dei virus – tra 5 e 12 milioni di anni fa – e una trasformazione parallela tra i geni del virus e quelli del sistema di difesa degli “ospiti” del virus stesso.

I ricercatori sono convinti che tale risultato possa aprire la strada ad una migliore comprensione dei meccanismi di funzionamento del virus e lo studio di come gli antichi primati lo abbiano geneticamente “combattuto” potrebbe tradursi in nuove terapie capaci in un futuro non lontano di sconfiggere l’Aids.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews