Vine: l’app di Twitter ha problemi con il porno

vine twitterRoma – Inaspettata svolta a luci rosse per Twitter. Qualche giorno fa è stata rilasciata sull’Apple Store la nuova app Vine, che consente agli utenti di condividere dei brevissimi video-tweet della durata di soli sei secondi, nel circuito interno dell’applicazione e naturalmente su Twitter.

Come c’era da aspettarsi i video realizzati e subito immessi in rete hanno presentato dei contenuti vari: animali, ricette e non è poi mancato il porno. In poco tempo infatti sono stati numerosi i filmini a tinte hard diffusi, tanto che l’hastag #porno è divenuto una delle maggiori ricerche interne alla nuovissima applicazione.

Una problematica questa non da poco, se si pensa alla rigida politica adottata proprio dall’Apple Store in merito ai contenuti pornografici, messa in pratica di recente nei confronti di un’applicazione rea di aver diffuso dei nudi femminili.

Attualmente l’unica possibilità per censurare in qualche modo questi brevi video a luci rosse è giudicare il video non appropriato. Le diverse segnalazioni in tal senso non comportano però l’eliminazione automatica del video, quanto piuttosto la semplice comparsa di un messaggio nel quale l’utente viene informato del contenuto e che questi dovrà accettare per procedere con la visualizzazione. In attesa di modifiche in tal senso, gli sviluppatori di Vine sono già corsi comunque ai ripari, aggiungendo ulteriori e precisi filtri all’interno dell’applicazione.

Sarà sufficiente? Di certo si sentirà ancora parlare di questa curiosa applicazione. Non dovrebbe certo stupire il boom di contenuti osé collegati a Vine, se anche una recente ricerca ha indicato YouPorn come uno tra i maggiori siti visitati al mondo.

Angela Piras

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews