Vince alla lotteria e sparisce: il tribunale lo obbliga a dividere la vincita con gli amici

Americo Lopes (repubblica.it)

NEW YORK - Chi trova un amico trova un tesoro. Al contrario invece chi un amico lo perde – e questo amico si chiama Americo Lopes – il tesoro se lo vede sfumare davanti agli occhi, non solo in senso metaforico e proverbiale.

E’ succeso negli Stati Uniti ad un gruppo di amici che avevano per anni acquistato insieme biglietti della lotteria nella speranza di ritrovarsi in mano, un giorno, quello fortunato.  Ma quanto ciò è avvenuto il più scaltro della compagnia, un operaio edile del New Jersey, ha tentato di mettere da parte i suoi colleghi e godere da solo della fortuna milionaria piovuta dal cielo: 38,5 milioni di dollari.

Quando si è reso conto di aver vinto Americo Lopes non ha detto niente a nessuno, ha incassato la somma e si è licenziato sparendo nel nulla, ma ora l’inganno è stato coperto e un tribunale gli ha ordinato di spartire il montepremi con i suoi (ex) amici. Al processo il furbetto si è difeso dicendo che, come molte altre volte, aveva comprato oltre ai biglietti della colletta comune con i colleghi anche altri tagliandi a titolo del tutto personale: con uno di questi sostiene di aver vinto e perciò si è dichiarato addirittura «rapinato» dopo la decisione dei giudici.

Amareggiati i colleghi vittime dell’inganno: «Ci eravamo fidati, ma ci ha tradito. Quando ci ha detto che lasciava il lavoro per sottoporsi a un’operazione chirurgica noi gli abbiamo creduto». Lopes in realtà aveva confessato agli amici di aver vinto alla lotteria, ma con una settimana di ritardo rispetto alla data esatta dell’estrazione e dopo il licenziamento, quando avevano smesso di giocare in comune: per sua sfortuna il suo nome era ben leggibile in un sito web accanto alla data esatta della vincita.

Laura Dabbene

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews