Videogioco con seno finto da toccare. L’ultima pazza idea giapponese

seno

Tutti sanno che quando si parla di videogiochi i giapponesi sono i numeri uno. Ormai praticamente tutti i videogiochi più belli sono ideati e fatti da loro. Questa volta, però, forse hanno esagerato. La loro ultima idea, infatti, è a dir poco molto discutibile. Hanno sviluppato un gioco in cui si può aggredire sessualmente una ragazza. Ma non finisce qui.

SENO FINTO - La questione è ancora più controversa. Questo gioco prevede un display con la testa di una ragazza e anche un seno finto progettato in modo tale che l’utente, toccandolo, possa pensare di essere alle prese con il seno di una donna reale. Il seno finto è stato realizzato con una speciale schiuma. Nel momento in cui il giocatore tocca il seno finto, nel videogioco la ragazza strilla e poi si copre il seno con le braccia e gira lo sguardo a terra.

AMORI COMPLICATI - Questo videogioco a dir poco bizzarro arriva dopo un altro video game che aveva fatto molto parlare di sé. Si sta parlando del gioco grazie al quale i giocatori avevano una finta (e ovviamente virtuale) fidanzata. Love Plus, così si chiamava, ricreava una storia d’amore adolescenziale. L’obiettivo non era quello di conquistare la ragazza, ma di far durare il più a lungo possibile la relazione. Dopo aver scelto uno dei personaggi femminili, il giocatore poteva virtualmente camminare con lei mano nella mano, mandarle messaggi, incontrarla nel cortile della scuola, scambiarsi un bacio. Grazie al microfono incorporato nel dispositivo, il giocatore poteva portare avanti anche piccole conversazioni con la ragazza. Evidentemente in molti si erano affezionati parecchio visto che alcuni organizzarono anche dei veri e propri week-end romantici con la propria dolce metà virtuale.

Prima che i giapponesi vadano troppo oltre, bisognerebbe fargli vedere la famosa puntata di Futurama in cui Fry si innamora di un robot identico a Lucy Liu. Potrebbero imparare molto.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

 

foto: shifteast.com; mirror.co.uk

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews