VIDEO Verona – Roma 1-3: super Gervinho, giallorossi a -6 dalla Juve

Verona - ROma 1-3: Gervinho show con un gol e un assist. Giallorossi a -6 dalla Juventus

VERONA – ROMA 1-3: Ljajic 46′ pt; Hallfredsson 4′ st, Gervinho 15′ st, rig. Totti 37′ st – GUARDA IL VIDEO DEI GOL

gervinho-verona-roma

Gervinho, il migliore in campo oggi (giallorossi.net)

La Juventus frena, la Roma ne approfitta. A Verona i giallorossi superano l’Hellas Verona con un 1-3 in cui Gervinho è superstar: un assist ed un gol. Hallfredsson riapre la partita ad inizio ripresa, ma non basta. Il rigore di Totti (molto criticato soprattutto sul web a da un “indiretto interessato”) chiude definitivamente la partita e porta la Roma a -6 dalla Juventus e a + 6 dal Napoli, fermato ieri in casa dall’altra veronese, il Chievo: Verona – Roma finisce 1-3.

Il primo tempo non regala grandi emozioni. Il primo vero brivido, purtroppo, è un infortunio. Al 39′ Maietta deve uscire dal campo per lascviare il posto a Donadel, a causa di un apparentemente grave infortunio muscolare. Quando la frazione di gioco sembra doversi concludere senza grossi brividi, arriva il gol: Gervinho si invola sulla sinistra dopo un rinvio sbagliato della difesa scaligera e porta a spasso 3 difensori avversari. L’ivoriano riesce ugualmente a mettere mette palla al centro, Ljajic arriva in corsa e col piatto destro infila Rafael.

Il Verona rientra in campo arrabbiato e si vede. Ci mettono solo 4 minuti i padroni di casa a rimettere tutto in equilibrio: spunto di Iturbe sulla destra, palla a Donati che appoggia fuori per Hallfredsson. Il sinistro dell’islandese è un rasoterra angolato ed infame, che saltella a più riprese sul prato del bentegodi e rende impossibile l’intervento di De Sanctis. La Roma è ferita e prova a reagire, ma ci vuole lo spunto personale, splendido, di Gervinho per riportare i giallorossi avanti. Sugli sviluppi di un corner il numero 27 riceve palla, si accentra liberandosi di Donati e Romulo ed insacca con un destro violento alla destra di Rafael.

A chiudere il discorso ci pensa Totti dal dischetto, ma il rigore è quantomeno discutibile. Torosidis entra in area e va giù toccato da Gonzalez, che però tocca nettamente prima il pallone. Non secondo l’arbitro Mazzoleni, che indica il dischetto tra le proteste di tutto lo stadio. Totti calcia ad incrociare, trova l’angolino basso e chiude il match. I pareri sul rigore? Questo è quello del portiere del Napoli Pepe Reina


Francesco Guarino
@fraguarino

TABELLINI VERONA – ROMA 1-3

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Marques, Maietta (38′ Donadel), Gonzalez; Romulo, Donati, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Gomez (68′ Martinho). A disp.: Nicolas, Borra, Cirigliano, Sala, Donsah, Longo, Jankovic, Cacia. All.: Mandorlini Indisponibili: Agostini, Albertazzi, Moras. All: Mandorlini
Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Nainggolan (60′ Pjanic), De Rossi, Strootman; Gervinho, Destro (78′ Totti), Ljajic (64′ Florenzi). A disp.: Skorupski, Lobont, Jedvaj, Dodò, Taddei, Marquinho, Mazzitelli, Romagnoli, Ricci All.: Garcia
Marcatori: Ljajic (R), Hallfredsson (V), Gervinho (V), Totti (R)
Ammoniti: Romulo (V), Nainggolan (R), Destro (R), Marques (V)

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews