VIDEO Usa, Nord Dakota: esplode un treno carico di greggio

esplosione treno nord dakota

L’immagine di una delle numerose esplosioni

Casselton (Nord Dakota) – Un grave incidente ferroviario è avvenuto nella giornata di ieri, 30 dicembre, a Casselton, un piccolo centro abitato del Nord Dakota: un treno che trasportava petrolio greggio è deragliato, causando numerosi esplosioni, udite chiaramente dagli abitanti anche a chiometri di distanza. Le autorità si sono attivate immediatamente e hanno ordinato l’evacuazione forzata di circa 300 persone per motivi precauzionali.

GLI SFOLLATI – Fortunatamente non ci sono state né vittime né feriti tra gli abitanti della città, ma nella tarda serata di ieri una decina di carrozze del convoglio erano ancora in fiamme in seguito all’incidente. Un centro di accoglienza per gli sfollati di Casselton è stato organizzato a Fargo, a circa 30 chilometri di distanza. Preoccupano invece le condizioni meteo che, secondo quanto dichiarato dallo sceriffo della contea Paul Laney, potrebbero creare una cappa di fumi nocivi nella zona dell’esplosione.

LE CAUSE – Le cause dell’incidente devono ancora venire accertate dai periti che si occuperanno di analizzare il luogo del disastro. Tuttavia, l’ipotesi è che sia prima deragliato un treno carico di cereali e successivamente quello che trasportava il petrolio. Il deragliamento ha alimentato le preoccupazioni relative al crescente utilizzo della ferrovia per il trasporto del greggio.

IL TRASPORTO FERROVIARIO DI GREGGIO – La scorsa estate il deragliamento di un treno che trasportava petrolio diretto in Quebec dal Nord Dakota causò la morte di 47 persone. Il Nord Dakota è il secondo stato produttore di petrolio degli Usa dopo il Texas e gli esperti prevedono che il 90% della sua produzione sarà trasportata via treno nel 2014 contro l’attuale 60%. Il numero dei carichi di petrolio sulle ferrovie è salito dalle 10.840 unità del 2009 a circa 400.000 quest’anno. Un situazione che genera preoccupazione visto questo nuovo incidente ferroviario, che per fortuna non ha causato vittime. Le ferrovie hanno comunque precisato che il 99,997% dei carichi arriva a destinazione senza alcun problema.

Alberto Staiz

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews