VIDEO Tiberio Timperi bestemmia in diretta, il web se la ride

VIDEO - Tiberio Timperi sbaglia il lancio di un servizio e bestemmia in diretta a 'Uno Mattina in famiglia' su Rai 1. E su Twitter volano gli sfottò

La gaffe può capitare, la bestemmia in diretta video magari è un po’ più rara. Tiberio Timperi è stato catapultato nei top trend di Twitter da un suo involontario “exploit”, durante la puntata di stamattina di Uno Mattina in famiglia su Rai 1. Un momento di incertezza nel presentare un servizio, seguito da una espressione di disappunto del conduttore, culminata in una bestemmia sussurrata, ma non abbastanza da sfuggire ad occhi e orecchie delle telecamere e degli spettatori. E il video già impazza per il web.

“PORCA M… ” - «Ci vorrebbe un avvocato. Meglio se un nostro… ho sbagliato. Grazie, da capo». Pugno di sfogo sul tavolo e via con una invocazione alla Madonna non proprio eticamente corretta. Il tutto in diretta su Rai 1, con la collaborazione non tanto implicita delle telecamere e della regia della rete ammiraglia. Che ocurano rapidamente il volto del giornalista a bestemmia ormai scappata, ma poi ripropongono nuovamente la stessa scena: lancio del servizio, errore e bestemmia. Prima di tornare in studio con un impassibile Tiberio Timperi, che riparte come se nulla fosse successo.

video-tiberio-timperi-bestemmia-rai-1-diretta-uno-mattina-in-famiglia

Tiberio Timperi: dalla gaffe alla bestemmia il passo è stato brevissimo…(frame YouTube)

TWITTER SI INDIGNA (MA SOPRATTUTTO SE LA RIDE) - Lo sfogo del giornalista è diventato immediatamente un piccolo cult, soprattutto su Twitter. Il popolo del social più tagliente del panorama web si è diviso tra il disappunto per l’espressione infelice scappata a Timperi e quelli che, invece, l’hanno eletto nuovo idolo del politicamente scorretto. Ma se lo sfogo, indubbiamente censurabile, è da ritenere un comprensibile errore umano – di cui sembra il conduttore si sia già scusato in Rai – ben più difficile è capire cosa abbiano combinato in regia di Uno Mattina, visto che la bestemmia è stata proposta per due volte ai telespettatori.

 

 

 


2004, BESTEMMIA ED ELIMINAZIONE AL GRANDE FRATELLO - Quello della bestemmia in diretta video è un avvenimento raro, ma che fa sempre parlare di sé. Nel 2004 fece molto discutere “l’intercalare toscano” di Guido, uno dei protagonisti del Grande Fratello 5, che venne espulso dal Big Brother nostrano per una bestemmia in prima serata su Canale 5. Uno sfogo rabbioso, dopo che la produzione lo aveva destinato al tugurio nonostante fosse influenzato e che il concorrente successivamente motivò come “un intercalare tipico toscano”.

BESTEMMIE PAPALI - Più di recente, invece, ha fatto indignare i fedeli e scompisciare la rete quanto accaduto a Tv2000, l’emittente dei vescovi. Durante la diretta della messa di Papa Francesco dalla Reggia di Caserta, infatti, parolacce e bestemmie dello staff tecnico sono state captate nitidamente dai microfoni, fino a coprire la voce di Bergoglio. Ed una bestemmia in diretta audio e video sull’emittente di proprietà della Conferenza Episcopale Italiana, è un autogol di quelli belli grossi. Per concludere, bestemmia di sicuro non è stata, ma la gaffe con parolaccia di papa Francesco durante l’Angelus a piazza san Pietro lo scorso marzo, ha strappato più di qualche risata. Anche i papi, seppur inconsciamente, perdono la pazienza.

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews