VIDEO The Hateful Eight, il trailer dell’ottavo film di Tarantino

È stato pubblicato il trailer di The Hateful Eight, l'ottavo film diretto da Quentin Tarantino. Il video già promette bene, il film confermerà le aspettative?

Un western, magari con un tocco noir, e quell’ironia tutta particolare, spesso ai limiti della normalità, che ha reso famoso nel mondo un uomo e la sua macchina da presa: Quentin Tarantino si prepara a tornare sul grande schermo con “The Hateful Eight“, l’ottavo – ovviamente il maestro non lascia nulla al caso – lungometraggio di un regista/sceneggiatore che ormai è apprezzatissimo anche da quelli che una volta erano i suoi più accesi detrattori. Del film, la cui uscita nelle sale è prevista negli Stati Uniti il 25 dicembre e in Italia l’8 gennaio, è stato diffuso oggi il video del trailer, un’ottima anteprima di quello che si prepara ad essere l’ennesimo colpo riuscito di Tarantino

LA TRAMA – Anche se, come specificato più volte dal regista, The Hateful Eight non è assolutamente il seguito di Django, la storia del film verte sull’incontro casuale tra otto  - come il titolo, come i film girati da Tarantino – brutti ceffi, tra cacciatori di taglie, generali e rinnegati all’interno di una baita di montagna. I protagonisti sono accomunati dalla medesima destinazione, difficile da raggiungere e ostacolata da una serie di inganni e tradimenti reciproci.

RIMPATRIATA TRA AMICI – Ovviamente, il marchio di fabbrica di Quentin Tarantino si legge anche nel cast, composto da attori che il regista conosce bene e con i quali ha firmato i migliori capolavori della sua carriera. Tim Roth (Pulp Fiction, Le Iene, Four Rooms), Samuel L. Jackson (Pulp Fiction, Jackie Brown, Kill Bill Vol.2, Bastardi senza gloria, Django Unchained) , Kurt Russel (GrindHouse, rinunciò all’ultimo di recitare in Django), Walton Goggins (Django Unchained), Michael Madsen (Le Iene, Kill Bil Vol. 1, Kill Bil Vol. 2, Sin City) e Bruce Dern (Django Unchained). All’esordio sotto la direzione di Tarantino ci saranno invece Jennifer Jason Leigh, nel ruolo della latitante Daisy Domerque, e Demiàn Bichir, che vestirà i panni di Bob, gestore del locale dove gli otto impareranno a conoscersi. Ma la parte migliore del film, non a caso ci siamo tenuti questa notizia per ultima, è data dal ritorno di Ennio Morricone, che dopo 40 anni riprende a comporre musica western per occuparsi dell’intera colonna sonora del film. Alla fine, gli ingredienti sembrano esserci tutti, ci vediamo l’8 gennaio.

Carlo Perigli

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews