VIDEO Tavecchio, Opti Poba, banane e condanne: ecco la nuova Figc

Il video della clamorosa uscita razzista del candidato alla presidenza Figc Carlo Tavecchio: Opti Poba e lo stereotipo Africa e banane. E poi le 5 condanne

Chi ben comincia è a metà dell’opera, ma chi comincia con un un curriculum non invidiabile ed una gaffe razzista si è scavato la fossa da solo: Carlo Tavecchio, 71enne presidente della Lega Nazionale Dilettanti dal 1999 e ormai quasi sicuramente nuovo presidente della Figc, ha già fatto registrare il primo disastro mediatico. Il video di uno spezzone del suo intervento all’assemblea dei Dilettanti, in cui il presidente LND parla del fantomatico Opti Poba e accosta le banane ai giocatori di colore, sta facendo infuriare – a ragion veduta – gli amanti del calcio italiano.

OPTI POBA E LE BANANE - Nell’intervento Carlo Tavecchio entra a gamba tesa sulla questione stranieri nel campionato italiano, ritenuta una delle principali cause del fallimento ai mondiali Brasile 2014. Ma rimedia un cartellino rosso dal web, per colpa di una clamorosa uscita razzista, che non merita di essere definita semplicemente gaffe: «Le questioni di accoglienza sono un conto – dice Tavecchio di fronte all’assemblea –  le questioni del gioco sono un altro. L’Inghilterra individua dei soggetti che entrano, se hanno professionalità per farli giocare, noi invece diciamo che ‘Opti Poba’ è venuto qua, che prima mangiava le banane e adesso gioca titolare nella Lazio. E va bene così». No caro Tavecchio, non va per niente bene così.

video-Tavecchio-Abete-figc-razzismo-banane-opti-poba

Carlo Tavecchio e Giancarlo Abete: il nuovo e il vecchio presidente Figc? (@ioriomarco)

Il “nuovo” candidato alla presidenza della Figc, dall’alto dei suoi poco innovativi 71 anni, è riuscito in poche parole a centrare l’obiettivo – la presenza nel campionato italiano di giocatori stranieri di scarsa qualità – e a piazzare una frase razzista di quelle di vecchio stampo. Ka storpiatura del nome di uno dei pochi campioni stranieri che giocano in Italia (difficile leggere Opti Poba e non pensare a Paul Pogba) e l’associazione dell’uomo di colore al mangia-banane. Pochi mesi il basket americano ha dato una lezione sul cosa significhi punire il razzismo: l’80enne Donald Sterling, proprietario della squadra NBA Los Angeles Clippers, è stato sospeso a vita per frasi razziste pronunciate in una telefonata privata con la compagna, in cui scherniva addirittura la stella Magic Johnson per il colore della pelle. Noi, invece, tra qualche giorno avremo un Presidente della Federazione Italiana Gioco Calcio di cui si ricorderà l’accostamento tra calciatori di colore e banane, pochi giorni prima della sua nomina.

 

TAVECCHIO E LE CINQUE CONDANNE - Non solo: stando a quanto riportato dal Fatto Quotidiano qualche giorno fa, a firma di Emiliano Liuzzi, Carlo Tavecchio non è propriamente un candidato dal passato limpido: è stato infatti stato processato e condannato cinque volte. Nel 1970 a 4 mesi per falsità in titolo di credito continuato in concorso, nel 1994 a 2 mesi e 28 giorni di reclusione per evasione fiscale e dell’Iva, nel 1996 a 3 mesi di reclusione per omissione di versamento di ritenute previdenziali e assicurative, nel 1998 a 3 mesi di reclusione per omissione o falsità in denunce obbligatorie, e ad altri 3 mesi per abuso d’ufficio per violazione delle norme anti-inquinamento. Più multe complessive per oltre 7.000 euro. Un quadro che ha fatto infuriare gli appassionati e la rete, fino a partorire l’hashtag #NoTav per il futuro presidente Figc.

Perché di futuro presidente Figc si tratta: Tavecchio, salvo clamorosi ripensamenti, sarà eletto a giorni, potendo godere dell’appoggio delle 4 leghe calcistiche (serie A, serie B, Lega Pro e Dilettanti). Solo Juventus e Roma hanno ritirato il proprio appoggio. Demetrio Albertini, alternativa innovativa e giovane, è sostenuto “soltanto” da calciatori e allenatori. Ma d’altronde: da quando in qua decidono i lavoratori e non i padroni?

Francesco Guarino
@fraguarino

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

2 Risponde a VIDEO Tavecchio, Opti Poba, banane e condanne: ecco la nuova Figc

  1. Pingback: Tavecchio, in Rete monta la protesta – Corriere della Sera | Sindacato UNSIAU

  2. Pingback: Calcio: Pd per passo indietro Tavecchio, non e' gaffe ma razzismo – Adnkronos | Sindacato UNSIAU

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews