VIDEO Svenimento indotto: la nuova moda per saltare la scuola

svenimento indottoUna strategia alquanto bizzarra, quella dello svenimento indotto, per non andare a scuola. È questa la nuova moda tra i teenager, una pratica di origini americane che sta iniziando in modo preoccupante a spopolare anche in Italia, tanto da indurre molti presidi a far girare circolari scolastiche con l’obiettivo di allarmare i genitori.

“Svenimento indotto” è proprio il termine tecnico utilizzato dai ragazzini, che deriva da quello americano “space monkey” o “funky chicken”. In Italia, i ragazzini comunque lo praticano anche con il nome di “flash indiano”: lo fanno in gruppo, ma si può fare anche da soli. Il ragazzino si concentra affinché avvenga davvero lo svenimento, inducendosi un senso di vertigine iperventilando per alcuni minuti, dopo di che si blocca il flusso di ossigeno al cervello premendo qualche istante sulla carotide. A questo punto avviene lo svenimento: per un tempo che va dai quattro agli otto secondi circa, il ragazzo perde i sensi sotto gli occhi dei suoi compagni che osservano divertiti.

Come spiegano i dottori, quei secondi senza conoscenza possono bastare a causare gravi danni al cervello portando, addirittura, alla morte. Infatti, lo svenimento indotto ha già causato non pochi decessi: dal 1994 ad oggi, negli Stati Uniti se ne contano 544. Numero destinato tristemente ad aumentare visto il dilagare del fenomeno tra i giovani di età compresa dai 12 ai 16 anni.

Rischiare la vita, ma perché? In tanti lo fanno per saltare la scuola mettendo in allarme insegnanti e genitori, ma l’assurdità sta nel fatto che la maggior parte di loro lo fa esclusivamente per divertirsi. Infatti, i ragazzi che praticano il “flash indiano” sembrano sottovalutare i rischi che questo comporta. Lo documentano con video su Youtube e, in molti casi, arrivano persino a spiegare come cadere seduti per non farsi male. Ne alleghiamo qui qualcuno.

Sonia Carrera

@soniasakura89

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews