VIDEO SHOCK Cane assume marijuana: gli spaventosi effetti della droga

Su Youtube da poche ore è stato pubblicato un video shockante che mostrerebbe quanto devastanti siano gli effetti della cannabis sui cani. Nel video-denuncia il cane assume marijuana per sbaglio e cade a penzoloni a terra, per poi essere salvato e sorretto dagli amici del suo padrone.

CANE ASSUME MARIJUANA - Il protagonista di questa triste vicenda – conclusasi fortunatamente nel migliore dei modi – è Loki, un husky siberiano che ha ingerito erroneamente alcuni grammi di marijuana ritrovandosi inerme, con gli occhi vitrei e paralizzato sul pavimento della sua casa. Il cane, curioso e di indole giocosa, è solito gironzolare per casa e frugare fra le cose del suo padrone. Purtroppo, pochi giorni fa ha scovato una barretta dolce di riso soffiato nella borsa del proprio padrone che ha subitamente mangiato senza poterne avvertire la pericolosità.

MANGIA UN DOLCE CON MARIJUANA PER SBAGLIO - Il dolcetto era però pieno di marijuana e il cane, una volta ingerita la barretta, ha mostrato dei sintomi preoccupanti, dapprima muovendosi con scatti spasmodici per poi collassare sul pavimento dinanzi agli occhi impauriti di due ragazzi, coinquilini del padrone, che avevano temuto il peggio per Loki. I giovani hanno tentato di soccorrere il cane reggendolo con cura ed estraendogli la lingua fuori dalla bocca anche se, non potendo evitare l’urto con i denti, hanno deciso di farla rientrare nella cavità orale. Avendo poi scoperto il malcapitato incidente, hanno filmato l’husky sofferente e pietrificato per dimostrare quanto sia pericolosa la marijuana per i cani.

Il cane ha perso la forza muscolare dopo l’assunzione di marijuana (dailymail.co.uk)

RIPRESO DOPO 20 ORE DI AGONIA - Secondo le fonti i due non hanno tentato di drogare il cane che ha ingerito la marijuana per pura casualità. I due soccorritori hanno contattato il veterinario per essere aiutati a salvare la vita di Loki, il quale ha consigliato loro semplicemente di attendere la fine dell’effetto della droga senza agire avventatamente o somministrargli medicinali. I giovani sono rimasti al fianco del cane per venti ore e, quando è svanito l’effetto della droga, Loki è tornato in piena salute, svolgendo le sue naturali mansioni.

ATTENZIONE AGLI STONER DOG – I casi di stoner dog, cani affetti da avvelenamento da droghe, sono sempre più in aumento negli Stati Uniti e mettono a repentaglio la vita dei propri animali. Risulta quindi essenziale prevenire il contatto dei cani con la cannabis o affidarsi celermente, in caso di spiacevoli incidenti, alle cure di un veterinario.

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews