VIDEO Orrore Isis, decapitato in Algeria l’ostaggio francese

L'ostaggio francese Hervè Pierre Gourdel è stato brutalmente decapitato dai jihadisti in Algeria. In corso le verifiche sull'attendibilità del video

Un video girato in Algeria dal gruppo di jihadisti di Jund-al-Khilafa, affiliati all’Isis, mostra la decapitazione dell’ostaggio francese Hervè Pierre Gourdel. Sono in corso le verifiche sull’attendibilità di quella che sarebbe l’ennesima macabra tragedia legata al fanatismo dei terroristi dell’Isis.

HERVE’ PIERRE, UNA GUIDA ALPINA – Nel video, intitolato “Messaggio di sangue per il governo francese”, si vede l’uomo inginocchiato e subito dietro di lui quattro uomini coperti e armati. Scorrono le immagini di Francois Hollande prima delle parole dei terroristi che dichiarano: «Questa è la vendetta per l’aggressione crociata francese al Califfato». Hervè Pierre Gourdel aveva cinquantacinque anni, era una guida alpina con molta esperienza e aveva viaggiato per buona parte della sua vita: dal Marocco alla Giordania, dal Nepal all’Algeria.

IL VIDEO – Il video sta già facendo il giro del web nonostante si attenda la veridicità del suo contento. Forum jihadisti, canali Youtube e altri portali hanno già postato il video della decapitazione dell’ostaggio cinquantacinquenne, che qui vi proponiamo. Nel video, tagliato a spezzoni e in parte censurato, è possibile vedere gli aggressori che si scagliano contro Gourdel dopo aver parlato alla videocamera. Nelle scene successive, di pochi secondi, tengono una testa in mano a enfatizzare il loro atroce gesto. Un video che necessita comunque ancora di verifiche.

IL RAPIMENTO – Appena pochi giorni fa era stato pubblicato in rete un altro video del gruppo jihadista dove veniva mostrato l’ostaggio francese di cui veniva rivendicato il suo rapimento da parte dei terroristi. Per la sua salvezza, Gourdel aveva invocato al presidente Hollande di bloccare i bombardamenti in Iraq ma la risposta della Francia era stata di rifiuto verso qualsiasi tipo di ricatto arrivato da parte dei terroristi del gruppo affiliato all’Isis.

Gian Piero Bruno

@GianFou

foto: rtl.fr

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews