VIDEO – Napoli. Scippo a un turista davanti alle telecamere

Ennesimo caso di scippo a Napoli. Stavolta il tutto avviene sotto l’occhio delle telecamere le cui immagini hanno permesso di identificare e arrestare il ladro

(Se non visualizzi il video, clicca qui)

Napoli, purtroppo, è nota anche per la dolente questione della malavita organizzata. Frequente è la pratica del cosiddetto “scippo”, vale a dire il furto istantaneo di oggetti di valore indossati da una persona (borse, orologi, bracciali, collane). Questa volta, però, l’accaduto è stato ripreso da una telecamera di sorveglianza, le cui immagini hanno fornito alle autorità competenti la possibilità di identificare e arrestare il malvivente.

Un fotogramma dal video dello scippo (video.ilmessaggero.it)

Un fotogramma dal video dello scippo (video.ilmessaggero.it)

LA DINAMICA – Gli obiettivi delle telecamere di sorveglianza installate proprio davanti all’ingresso di un grande hotel nella centralissima piazza Municipio hanno ripreso per intero la scena: un uomo con un casco da motocicletta si avvicina ad un passeggero di un taxi che, proprio, in quel momento, sta per scendere davanti all’ingresso dell’albergo. L’uomo gli si avvicina guardandosi intorno e, come un fulmine, gli prende il valoroso orologio dal polso (un Hublot da 35.000 euro) per poi scappare via una volta operato lo scippo.

Lo scippo è una pratica in aumento nel capoluogo partenopeo (ilmattino.it)

Lo scippo è una pratica in aumento nel capoluogo partenopeo (ilmattino.it)

RICONOSCIMENTO E ARRESTO – I Carabinieri locali, dopo aver acquisito e analizzato il video, sono riusciti a identificare l’autore del furto per poi arrivare ad arrestarlo. Si tratta di un uomo di 33 anni già noto alle forze dell’ordine. Nel corso delle perquisizioni in casa dell’uomo, i Carabinieri hanno rinvenuto sia il casco che i vestiti indossati al momento dello scippo.

Proseguono, invece, le indagini mirate a identificare il complice che attendeva lo scippatore facendogli da “palo” mentre attuava il furto. Per il 33enne è già stato convalidato il fermo ed è stata già disposta la custodia cautelare in carcere.

Foto: video.ilmessaggero.it / ilmattino.it

Video: video.ilmessagero.it

Stefano Gallone

@SteGallone

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews