VIDEO Lorenzo Jovanotti, in Italia è sempre Sabato

Torna Lorenzo Jovanotti con un nuovo singolo: Sabato è da oggi in rotazione radiofonica e disponibile sulle piattaforme digitali. Il video

Lorenzo Jovanotti

Un frame del video di Sabato (Fonte Foto: Facebook Ufficiale Jovanotti)

È riuscito a sorprenderci ancora una volta Lorenzo Jovanotti con un singolo che si definisce pian piano durante l’ascolto e che sembra venire dritto dagli  anni ’90. Sabato è da oggi in rotazione musicale e disponibile su tutte le piattaforme digitali. Questo singolo anticipa il nuovo album di inediti di Lorenzo Jovanotti previsto per febbraio 2015.

UNA FOTO DELL’ITALIA – Sabato, il nuovo singolo di Lorenzo Jovanotti, è un’istantanea lucida dell’Italia di oggi dove la fantasia e la speranza non vogliono arrendersi. Sussurrato e forse non travolgente come al solito, Sabato è in bilico tra il realismo dei «sabati sera in provincia» e «astronavi in viaggio verso galassie dove c’è vita». Sabato è caratterizzata da una melodia centrale che sa di filastrocca, ritmo sostenuto senza nessun’apertura reale. Sembra tutto calmo ma non lo è, c’è una tensione che non si libera, uno sfogo che non arriva: stiamo sopravvivendo, in attesa di un altro lunedì. Un dipinto amaro, si, ma Jovanotti sa come non farci perdere il sorriso e la speranza, certo è «un sabato sera italiano e sembra tutto finito ma poi ci rialziamo».

 

IL TESTO DI SABATO : 

E adesso a letto bambini
spegnete la tv.
Troviamo un posto dove stare
solo io solo tu.

Sincronizziamo i cuori sullo stesso bpm.
Silenzia il cellulare che non ti serve a niente,
a meno che non ti serva fare una fotografia
di noi che ci abbracciamo forte e poi decolliamo via

a bordo di un’astronave
senza pilota
che punta verso la galassia a cercare vita,
come nei sabati sera in provincia
che sembra tutto finito poi ricomincia.

Sabato sabato
è sempre sabato
anche di lunedì sera,
è sempre sabato sera.
Quando non si lavora
vorrei che ritornasse presto
un altro lunedì.

Strappa le stelle dal cielo
lascia solo i led
voglio ballare come Michael nel video di Bad.

Stare leggeri come due farfalle appena
venute fuori dal bozzolo sulla scena.
Sembrano tutti più contenti di noi
ma per un giorno lo sai
possiamo essere eroi.

A bordo di un’astronave
senza pilota
che punta verso la galassia dove c’è vita
come in un sabato sera in provincia
che sembra tutto finito poi ricomincia

Sabato, sabato
è sempre sabato
Anche di lunedì sera
È sempre sabato sera
quando non si lavora
Vorrei che ritornasse presto
un altro lunedì

Dillo a tua madre di andarsene a letto tranquilla:
tu sei la bionda stasera, io sono il gorilla.
Ti porto a vedere il mare vicino al grattacielo,
mentre i cecchini ci sparano noi prendiamo il volo

a bordo di un’astronave
senza pilota
che punta verso la galassia a cercare vita
come nei sabati sera in provincia
che sembra tutto finito poi ricomincia.

Come in un sabato sera italiano
che sembra tutto perduto poi ci rialziamo.

Sabato, sabato
è sempre sabato
anche di lunedì sera
è sempre sabato sera
quando non si lavora
è sempre sabato.
Vedrai che poi ritorna presto
un altro lunedì

ma è troppo sabato qui.

Un altro lunedì.

È troppo sabato qui.

 

SABATO, IL VIDEO – Ad accompagnare Sabato un video che è un vero e proprio esperimento: realizzato con oltre sessanta persone tra attori e comparse e registrato al Luna Park di Novegro porta in scena un’atmosfera praticamente surreale tra giostre e autoscontro, balli orientali e camper. Il video è stato affidato da Lorenzo Jovanotti a Salmo,  rapper del panorama musicale italiano insieme a Younuts!Lebonski, Niccolò Celaia, Antonio Usbergo.

GUARDA IL VIDEO DI “SABATO”, IL NUOVO SINGOLO DI JOVANOTTI (fonte “la Repubblica”)

 


Serena Prati 
@Se_Prati 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews