VIDEO Londra: anziano spinge una donna sotto la metropolitana

Londra – Le telecamere di sorveglianza della metropolitana londinese hanno filmato un gesto folle ed estremo di un uomo anziano che ha attentato alla vita di una giovane donna, apparentemente senza alcuna giustificazione plausibile.

SPINGE UNA DONNA SOTTO LA METROPOLITANA - Le immagini del filmato sono chiare: l’anziano spinge una donna sotto la metropolitana presso la stazione Piccadilly Circus, sulla linea Bakerloo, lei sbatte fortemente contro il convoglio e rimbalza sulla banchina perdendo i sensi. Il caso risale al pomeriggio del 10 novembre 2015, qualche istante prima che scoccassero le 16:10. Nonostante vi fossero altri passeggeri pronti a salire sulla metro, nessuno è riuscito a bloccare l’uomo prima che spingesse la donna contro il convoglio.

LA DINAMICA DELL’AGGRESSIONE - Non è stato ancora rivelato il motivo dell’aggressione ma l’uomo è stato identificato. Si tratta di Yoshiyuki Shinohara, un senzatetto ottantunenne di origine asiatica al momento accusato di tentato omicidio. La dinamica dei fatti è ben definita dalla clip e lascia pensare a un’azione non premeditata, causata probabilmente da uno stato psicologico alterato dell’uomo.

Piccadilly Circus, la stazione dove si è consumata l’aggressione ingiustificata

UN’AZIONE IMPROVVISA - Il convoglio metropolitano stava per arrivare in stazione. La donna attendeva l’arrivo del treno vicino alle strisce di sicurezza poste sulla banchina, mentre l’anziano era appoggiato sulla parete alle spalle della giovane, a circa due metri da lei. Proprio nel momento in cui la metro era entrata in stazione attraverso il tunnel, l’uomo ha spinto la donna contro il convoglio ancora in movimento, portandola a urtare contro il treno e sbattere a terra sulla banchina.

I SOCCORSI - Numerosi passeggeri si sono precipitati sulla donna in stato di shock per soccorrerla. Una volta ricoverata in ospedale, la prognosi medica ha rilevato delle lesioni non gravi e una serie di escoriazioni sul volto della donna, miracolosamente uscita quasi illesa dall’incidente. L’anziano è attualmente in custodia cautelare e attende l’udienza preliminare del processo per tentato omicidio, fissata per il 25 novembre. Per quanto riguarda la motivazione del folle gesto, l’uomo, durante l’interrogatorio con le autorità, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

LA BUFALA SUL CASO - Il video dell’ottantunenne che spinge una donna sotto la metropolitana londinese si è diffuso celermente online. Alcuni utenti hanno strumentalizzato la vicenda montando una bufala sull’aggressione. Secondo alcuni l’uomo avrebbe spinto la donna contro il convoglio per motivi di intolleranza religiosa. Nonostante sia impossibile effettuare delle verifiche, degli utenti di Youtube ritengono che la donna fosse di credo islamico e che l’anziano avesse deciso di aggredirla a causa della sua fede. Le fonti ufficiali smentiscono però categoricamente tale ipotesi, sostenendo la tesi di un’aggressione causata da instabilità psicologica dell’uomo.

Rachele Sorrentino

@rockeleisrock

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews