VIDEO Kobane liberata: il festeggiamento dei combattenti curdi

Un video che mostra i combattenti curdi festeggiare dopo aver sconfitto i tagliagole dell’Isis nella città siriana di Kobane è comparso sulla rete. La clip mostra un folto gruppo di giovani combattenti curdi, uomini e donne, stringersi per mano ed eseguire una danza tradizionale con grande allegria.

AMMISSIONE - Questa gioiosa celebrata avviene dopo l’ammissione da parte dei miliziani dell’autoproclamato Stato Islamico della sconfitta a Kobane. I tagliagole, però, hanno annunciato che torneranno per colpire la città e per vendicarsi con la popolazione curda. Due combattenti che hanno parlato in nome dell’Isis hanno detto che i raid aerei della coalizione guidata dagli Stati Uniti d’America sono stati il principale motivo per cui sono stati constretti a ritirarsi dalla città di Kobane.

CORAGGIO CURDO - Esattamente una settimana fa attivisti e funzionari curdi hanno annunciato che la città di Kobane era stata liberata dopo che, nei mesi precedenti, erano riusciti a conquistare circa metà della città. Il fallimento dell’operazione di conquista di Kobane è stato un duro colpo per l’Isis. I tagliagole inizialmente speravano di poter assediare facilmente la città, ma poi si sono sovuti scontrare con il coraggio e la forza dei combattenti curdi. Non solo gli uomini, ma anche le sorprendenti donne che si sono arruolate nel Ypj e hanno combattuto a fianco dei loro fratelli del Ypg e dei Peshmerga. Inoltre, nelle 24 ore decisive per la liberazione di Kobane la coalizione occidentale ha effettuato tredici attacchi aerei vicino alla città che hanno colpito dodici unità tattiche dello Stato Islamico.

L’assedio di Kobane era cominciato nel mese di settembre del 2014 anche se i primi tentativi di conquista c’erano stati già durante l’estate, nei primi giorni di luglio. Kobane è situata al confine fra la Siria e la Turchia. Proprio la Turchia ha avuto in questi mesi un atteggiamento ambiguo in quanto non ha avuto un atteggiamento collaborativo con i curdi.

Giacomo Cangi

@GiacomoCangi

foto: dailymail.co.uk

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews