VIDEO Una gravidanza sul surf

L'esperienza di Kristi Olivares, che ha filmato la sua gravidanza sul surf, mese dopo mese

L’Australia è proprio dall’altra parte del mondo e, quando arrivano storie da quelle parti, spesso sanno colpire. Così anche per Kristi Olivares, una giovane madre australiana, appassionata di surf, che ha deciso di non rinunciare alla sua passione anche durante la gravidanza. E di filmarsi attraverso i nove mesi della sua avventura, onda dopo onda.

LA GRAVIDANZA – Mentre crescevano le onde, lo stesso faceva il ventre di Kristi Olivares che, a bordo del suo surf, ha continuato a cavalcare l’oceano australiano. Non ha voluto rinunciare alla sua grande passione, neppure durante la gravidanza, così ha iniziato a pubblicare le imprese sul surf sul suo blog, nonostante il crescente stato interessante. Un modo nuovo per raccontare l’amore per questo sporto, che ha attirato moltissime attenzioni, insieme a molte critiche.

surf

Kristi Olivares sul surf, nonostante la gravidanza

LE CRITICHE – Non solo appoggio, quindi, per Kristi. La donna, infatti, è stata accusata di essere una madre incosciente, priva di cura per il bambino che portava in grembo: il rischio di traumi e lesioni, infatti, sarebe stato alto, così come il rischio di possibili incidenti. La donna, però, si è difesa, spiegando che ha sempre portato la massima cura in ogni occasione e ha incassato solidarietà e simpatia anche da molte donne, ammirate dal suo coraggio e dalla sua perseveranza: dopotutto, non sono poche le donne che scelgono di proseguire la loro attività sportiva il più possibile, anche durante la gravidanza.

IL VIDEO – A gravidanza terminata, dopo essere stata sul surf fino a pochi giorni prima del parto, Kristi ha quindi creato un video che sta girando sia sul suo blog, sia su Youtube, diventando un piccolo fenomeno mediatico, capace di catalizzare ulteriore attenzione sulla donna.
“Surfing pregnant: month by month” è così diventato un video quasi virale, che sta facendo parlare di sé in ogni angolo della Rete, in qualunque lingua.

Andrea Bosio
@AndreaNickBosio

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Ti è piaciuto questo articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

 
Per inserire codice HTML inserirlo tra i tags [code][/code] .

I coupon di Wakeupnews